I Dolcissimi.................

Ho sempre adorato cucinare e in particolare fare dolci, ma non quelli da grandi chef complicati e difficili.....Una bella torta di mele, una soffice torta al cioccolato, l'importante è che sia fatta con semplicità e amore e che delizi i palati che le gusteranno.....LA DOLCEZZA E' IL BENE PIU' PREZIOSO DA DONARE A CHI SI AMA !

Lettori fissi

venerdì 28 dicembre 2012

***LO SPECCHIO IMPADELLATO***

Buon pomeriggio a tutte le foodblogger e tanti auguri di BUONE FESTE a tutte voi...
Avevo una vecchia pentola che non utilizzavo più e ho pensato di reciclarla ...ne ho fatto una specchiera ornamentata di rose fatte a mano con il  fimo   ...che ne pensate?? é carino vero?? L'ho regalato ad una mia amica per la cameretta della figlia e ne è rimasta soddisfatta ...è stato molto divertente realizzarla ...Adesso ne vuole una per la cucina...ma la padella me l'ha dà lei....Un abbraccio e a presto!!!
http://vecchisapori.blogspot.com
http://vecchisapori.blogspot.com

giovedì 20 dicembre 2012

***CROSTATA CON FROLLA DI AMARETTI***

INGREDIENTI :   150 gr di farina manitoba  - 100 gr di amaretti  -  80 gr di burro - 100 gr di zucchero a velo - 1 uovo  - marmellata di fragole - .
http:vecchisapori.blogspot.it

Mettere la farina su un tavolo da lavoro a fontana : sbriciolare gli amaretti nel frullatore fino a farli diventare polvere e unirli alla farina, unire 1 cucchiaino di lievito, il burro ammorbidito a temperatura ambiente, lo zucchero a velo, l'uovo e amalgamare bene con le mani. Formare un panetto di pasta e metterlo in frigo per una mezz'ora avvolto con carta trasparente per alimenti. Trascorso il tempo , prendere dal frigo la pasta e formare un disco con le mani o con un mattarello. ricoprire una teglia per crostata con carta da forno e adagiarci la pasta . Farcire con la marmellata di fragole ( o quella che più vi piace), fare con il resto della pasta le strisce per formare la griglia. Mettere in forno già caldo a 180°C per 30-35 minuti
Questo è un modo diverso per fare una frolla per crostata!!!!

http://vecchisapori.blogspot.it


sabato 8 dicembre 2012

***BISCOTTI CON FARINA DI FARRO E CIOCCOLATO***

INGREDIENTI :  115 gr di burro ammorbidito -  115 gr di zucchero di canna -  1 cucchiaio di latte - 1 cucchiaino di estratto di vaniglia -  125 gr di farina di farro -  1 cucchiaio di cacao amaro - 1/2 cucchiaino di lievito in polvere - 175 gr di cioccolato fondente a pezzetti - 1 uovo - granella di nocciole - 
http://vecchisapori.blogspot.com

Mettete il burro e lo zucchero in una ciotola e lavorateli fino a ottenere una crema leggera. Aggiungete l'uovo, unite, il latte, l'essenza di vaniglia, la granella di nocciole e il cioccolato a pezzetti e mescolate bene. Unite la farina di farro, il lievito, il cacao nel composto e amalgamate bene gli ingredienti. 
Distribuite con un cucchiaio un pò di impasto su una placca ricoperta con carta da forno distanziandone una dall'altra e appiattendo leggermente l'impasto. Mettete in forno già caldo a 180°C per circa 15 minuti, finchè i biscotti non saranno ben gonfi e sodi. Lasciateli raffreddare e serviteli per una merenda o per la colazione del mattino...sono deliziosi!!!!

mercoledì 7 novembre 2012

***SONO ARRIVATE ...LE PUNTARELLE ***

INGREDIENTI :   1 kg di puntarelle - 2 spicchi d'aglio - 4 filetti di acciughe - olio extravergine d'oliva - aceto bianco -  sale -.
http://vecchisapori.blogspot.com

Lavate bene le puntarelle, scartando con un coltellino le foglie verdi e le parti più dure . Mettetele in acqua fredda e lasciatele immerse per almeno mezz'ora , devono arricciarsi. Scolatele , dopo averle accuratamente lavate, asciugatele e mettetele in una insalatiera. A parte preparate il condimento: In un mortaio mettete gli spicchi d'aglio , le acciughe e un pò di aceto e pestate bene fino a fare diventare una poltiglia. Versare il condimento nella insalatiera e amalgamare bene il condimento alle puntarelle, aggiustare di sale. Lasciare riposare le puntarelle per almeno un'ora per far si che prendano bene il sapore.....Qui a Roma sono amate da tanti per il loro gustoso sapore e come diciamo noi romani " ammarbite " sono ancora più bone!!! , che significa che il giorno dopo sono ancora più buone in quanto hanno preso tutto il sapore dell'aglio e delle alici


http://vecchisapori.blogspot.com
http://vecchisapori.blogspot.com

venerdì 19 ottobre 2012

***RUSTICA CON PATATE, PANCETTA, ZUCCHINE,FUNGHI,SCAMORZA***

INGREDIENTI :  1 confezione pasta sfoglia - 4 patate - 90 gr di pancetta tesa affumicata tagliata a dadini - 3 zucchine - 300 gr di funghi champignon - sale - 1 uovo - 1 scamorza affumicata - olio di oliva - .
http://vecchisapori.blogspot.com

Tagliare le patate a dadini e metterle in una padella con un pò di olio insieme alla pancetta e fare rosolare per circa 15 minuti,  nel frattempo lavare bene le zucchine, tagliarle a rondelle e unirle alle patate. Lasciare cuocere. Pulire dalla terra i funghi , meglio non metterli sotto l'acqua ma pulirli con uno straccio umido, farli a fettine e aggiungerli agli altri ingredienti , salare e lasciare cuocere per circa 20 minuti. 
Prendere la pasta sfoglia e metterla sulla placca rivestita con carta da forno, spennellarla con il rosso d'uovo e adagiare il composto sulla sfoglia. Tagliare a fettine la scamorza e distribuirla sulla torta rustica. Mettere la torta in forno già caldo a 180°C per circa 30 minuti...Sfornare e servire tiepida.......OTTIMA veramente deliziosa, da provare!!!!! Io ho messo anche qualche pezzettino di peperoncino perchè a noi piace ma è decisamente facoltativo....

http://vecchisapori.blogspot.com

domenica 14 ottobre 2012

***I MIEI TOZZETTI ALLE NOCCIOLE E MANDORLE***

INGREDIENTI  :  350 gr di farina - 3 uova - 150 gr di zucchero - 100 gr di burro - 150 gr di nocciole tostate - 100 gr di mandorle tostate - 1 cucchiaino di lievito - 1/2 cucchiaino dii bicarbonato - 3 cucchiai di miele - 1 bustina di vanillina - la scorza di un arancio grattugiata - . 

http://vecchisapori.blogspot.com

Su una placca da forno mettete a tostare le nocciole e le mandorle a circa 180°C per 15-20 minuti, togliere grossolanamente la pellicina scura e lasciare raffreddare.
Amalgamare in una terrina le uova con lo zucchero, aggiungere al composto  il burro ammorbidito a temperatura ambiente amalgamandolo bene alle uova e zucchero, il miele, le nocciole e mandorle tostate, la scorza di arancia grattata, la farina, il lievito, il bicarbonato, la vanillina. Mescolare bene tutti gli ingredienti e formate con le mani dei panetti che metteterete sulla placca ricoperta con carta da forno, aiutandovi con un cucchiaio del diametro di 5 cm, lunghi 10 cm distanziati l'uno dall'altro. Cuocere in forno preriscaldato a 180°C per circa 15-20 minuti. Una volta cotti lasciare raffreddare e tagliarli a fette con uno spessore di circa 2 cm. Infornare nuovamente i tozzetti tagliati per altri 10 minuti....
Come non provarli per dopo cena facendo la zuppetta nel vino????

http://vecchisapori.blogspot.com

giovedì 11 ottobre 2012

***MUFFIN CON PATATE E PANCETTA***

INGREDIENTI :  3 scalogni tritati finemente -  350 gr di farina - 1 cucchiaino di sale -  1/2 cucchiaino di bircarbonato -  450 gr di patate bollite e schiacciate - 2 uova -  350 gr di latte - 125 ml di panna acida -  150 gr di pancetta ( imbiondita con un pò di olio in una padellina  ) - olio di oliva - grana grattugiato -.

http://vecchisapori.blogspot.com

Scaldate un pò di olio in una padella, versate gli scalogni e soffriggeteli a fuoco basso, mescolando per circa 2 minuti. Togliete dal fuoco e lasciate raffreddare. Mettete la farina setacciata, il sale e il bicarbonato in una ciotola ; in un'altra sbattete leggermente le uova con le patate, precedentemente lessate e schiacciate con lo schiacciapatate, la panna acida, e metà della pancetta fatta rosolare in una padellina con un pò di olio. Unite il composto liquido a quello secco e mescolate delicatamente, senza lavorare troppo l'impasto che dovrà risultare grumoso.
Distribuitelo nei pirottini che precedentemente avrete oliato, riempiendoli per circa 2/3, cospargete con il resto della pancetta e se volete aggiungete un pò di grana grattugiata, quindi infornate per circa 20 minuti in forno già caldo finchè non saranno gonfi e dorati in superficie.
Toglieteli dal forno e serviteli tiepidi....
Mi è stato chiesto di preparare qualcosa di sfizioso per un piccolo aperitivo che si sarebbe tenuto a casa di amici e  ho preparato questi muffin che sono risultati molto saporiti e con gusto delicato , naturalmente ne ho conservato qualcuno per la mia famiglia e sono andati a ruba......

http://vecchisapori.blogspot.com

sabato 6 ottobre 2012

***TORTA DI AMARETTI E NOCCIOLE***

INGREDIENTI :  4 uova - 100 gr di zucchero -  100 gr di amaretti tritati -  50 gr di nocciole tritate -  100 gr di farina -  1/2 cucchiaino di bicarbonato - 50 gr di mandorle a scaglie -  burro per ungere -.
http://vecchisapori.blogspot.com


Sbattere le uova con lo zucchero in una terrina utilizzando la frusta elettrica fino a ottenere un composto chiaro e soffice. Incorporate gli amaretti precedentemente tritati al mixer e le nocciole tritate, quindi amalgamatevi la farina setacciata con il bicarbonato.Con un cucchiaio di legno o una spatola amalgamate bene tutti gli ingredienti. Imburrate e infarinate una tortiera e trasferitevi il composto, livellatelo bene usando una forchetta e mettete in forno caldo a 190°C per circa 20-25 minuti. A cottura ultimata cospargete il dolce con le scaglie di mandorle.....
http://vecchisapori.blogspot.com

domenica 30 settembre 2012

*** OGGI " PANE " ***

Oggi a Roma piove e quindi sono rimasta a casa veramente sarei dovuta andare al centro commerciale a fare un pò di spesa ma non mi andava....ma non avevo il pane e a casa mia quando non c'è il pane sembra che manchi tutto. Allora visto che la giornata favoriva mettersi all'opera, ho preso i vari ingredienti e in meno di 5 minuti avevo già le mani in pasta. Devo dire che il pane fatto in casa è tutta un'altra cosa...il profumo è delizioso e invitante. Appena sfornato era d'obbligo la mezza fetta con la mortadella...mamma mia che soave delizia...è invitante vero??? 

http://vecchisapori.blogspot.com

http://vecchisapori.blogspot.com

giovedì 27 settembre 2012

*** RISOTTO CON ZUCCHINE E ZAFFERANO ***

INGREDIENTI:  300 gr di riso  -   3 zucchine -  1 scalogno -  1/2 bicchiere di vino bianco  -   1 bustina di zafferano -   brodo -  olio extravergine d'oliva -  sale -  parmigiano grattugiato -.
http://vecchisapori.blogspot.com

In un tegame antiaderente mettere un pò di olio extravergine d'oliva, lo scalogno tagliato sottile,le zucchine a rondelle, dopo averle lavate accuratamente e cuocere per circa 15 minuti. Aggiungere il riso e farlo leggermente dorare per altri 6-7 minuti , facendo attenzione che non si attacchi al tegame. Irrorare con il vino e tenendo il tegame coperto con un coperchio, cuocere per altri 5 minuti. Continuare la cottura irrorando a poco a poco con il brodo (che può essere vegetale oppure con dado ), salate. Quando il riso è arrivato quasi a cottura con un pò di brodo diluite la bustina di zafferano e aggiungete al riso, amalgamate bene con un cucchiaio di legno e a cottura ultimata aggiungete una presa di parmigiano 
Gustoso e di facile esecuzione ,preparato all'ultimo minuto con quello che avevo nel frigo è stato molto apprezzato e credo proprio che farò il bis nei prossimi giorni!!!!

martedì 25 settembre 2012

***PLUM-CAKE AL CIOCCOLATO CON CUORE FONDENTE***

INGREDIENTI : 80 gr di  burro - 100 gr di zucchero di canna - 2 uova - 160 gr di farina - 1 cucchiaino di bicarbonato - 2 cucchiaini di cacao amaro -  1/2 bicchiere di latte - 100 gr di cioccolato fondente tagliato a pezzetti - zucchero a velo- .

http://vecchisapori.blogspot.com

Sbattere in una terrina con la frusta elettrica il burro ammorbidito a temperatura ambiente, lo zucchero, le uova, la farina con il cucchiaino di bicarbonato, il cacao, fino ad ottenere un composto omogeneo, aggiungere il latte e continuare a sbattere. Imburrare e infarinare uno stampo per plum-cake e adagiare metà del composto. Prendere i pezzetti di cioccolato fondente e spargerli sul composto , ricoprire con il resto del preparato e infornare in forno caldo a 180°C per circa 30-35 minuti. Sfornare e spolverare con zucchero a velo. Se volete potete aggiungere all'impasto qualche cucchiaino di liquore, io messo un pò di rum...che non ci stà male!!!
 Delizioso per la colazione e per una merenda....i pezzi di cioccolato fondente che non si sciolgono completamente danno un gusto sopraffino..!!!!

http://vecchisapori.blogspot.com


venerdì 21 settembre 2012

***FUSILLI,PANCETTA,ZUCCHINE E FORMAGGIO***

INGREDIENTI :  300 gr di fusilli - 100 gr di pancetta tesa affumicata - 2 zucchine - 150 gr di formaggio spalmabile -  olio extravergine d'oliva - sale .-

http://vecchisapori.blogspot.com

Lavate bene le zucchine e tegliatele a rondelle. Mettete in una padella un pò di olio extra vergine e fate riscaldare, aggiungete la pancetta , tagliata a dadini a far rosolare insieme alle zucchine, salate e lasciate cuocere coperte a fuoco moderato Mettete sul fuoco una pentola con l'acqua e portate a bollore, salate e buttatevi i fusilli che farete cuocere al dente. Scolate e buttate la pasta nella pentola dove avete preparato il condimento. Aggiungete il formaggio e amalgamate bene tutti gli ingredienti. Servite in tavola....
Molto gustoso questo piatto creato con quello che avevo nel frigo, sapore nuovo e fresco sicuramente da riproporre visto che alcuni commensali hanno fatto il bis...!!!!

giovedì 30 agosto 2012

***SFIZIOSI AL FORMAGGIO***


INGREDIENTI  :  120 gr di farina -  70 gr di burro - 70 gr di gruyier grattugiato - 80 gr di salsa al formaggio ai funghi  porcini - 1 uovo intero - 1 rosso d'uovo - un pizzico di sale 
http://vecchisapori.blogspot.com

 Setacciare la farina con il sale in una terrina. Aggiungere il burro, l’uovo, il formaggio grattugiato e la salsa di formaggio ai funghi porcini. Impastare bene tutti gli ingredienti finchè non risultano friabili.Coprire con la pellicola e far riposare in frigorifero per circa 30 minuti. Rivestire la teglia con carta da forno. Stendere la pasta su di un piano da lavoro infarinato a uno spessore di circa 5 mm e con le varie formine ritagliare la pasta. Adagiare sulla teglia e con un rosso d’uovo sbattuto leggermente, spennellare gli stuzzichini al formaggio. Cuocere in forno già caldo a 180°C per circa 15 minuti.  Ottimi per uno stuzzichino o come aperitivo prima di una cena
http://vecchisapori.blogspot.com

domenica 19 agosto 2012

***TORTA RUSTICA CON VERZA E MORTADELLA***

INGREDIENTI : Pasta sfoglia (1 confezione) -1 verza bianca -2 zucchine -5 fette di mortadella -1 uovo -1 scamorza bianca -1/2 bicchiere di vino bianco -sale -.
http://vecchisapori.blogspot.com

Tagliare a strisce sottili la verza, lavarla accuratamente e in una padella con un pò d'olio di oliva metterla a cuocere coprendola con un coperchio. A metà cottura aggiungere le zucchine ,lavate e tagliate a rondelle, salate e irrorate con il vino bianco. Lasciate cuocere coperto per circa 20-25 minuti, fino a che non saranno morbide le verdure. Srotolate la pasta sfoglia e mettetela sulla placca ricoperta con carta da forno, spennelatela con il rosso d'uovo.Sistemate il composto di verdure sulla sfoglia, aggiungere le fette di mortadella e la scamorza tagliata a dadini. Mettete in forno già caldo a 200°C per circa 25-30 minuti...Deliziosa anche fredda 
http://vecchisapori.blogspot.com

***TORTA SOFFICE ALLO YOGURT***

http://vecchisapori.blogspot.com
INGREDIENTI :300 gr di farina - 100 gr di zucchero - 100 gr di burro -2 uova -2 vasetti di yogurt (ne ho messo uno alla fragola e uno al'ananas) -1 bustina di lievito -scorza di limone grattugiata - 1 pizzico di sale -.



Con la frusta elettrica lavorare le uova intere con lo zuchero fino a farlo diventare un composto spumoso. Aggiungere il burro ammorbidito a temperatura ambiente, amalgamare bene, unire i vasetti di yogurt, la scorza di limone grattugiata, la farina insieme al lievito setacciata, un pizzico di sale e con un cucchiaio di legno amalgamare bene il tutto. Imburrare e infarinare una tortiera e versare il contenuto. Mettere in forno caldo a 180°C per 35-40 minuti. A cottura ultimata ,lasciare la torta ancora qualche minuto in forno, spolverizzare con zucchero a velo.
Devo dire che è venuta morbidissima e profumatissima, ottima per la colazione e per una merenda accompagnata con un fresco succo di frutta....La rifarò sicuramente!!!
http://vecchisapori.blogspot.com

lunedì 13 agosto 2012

***TORTA MARINA***

Questa torta l'ho preparata per una ragazza che ama il mare...

http://vecchisapori.blogspot.com

mercoledì 8 agosto 2012

***PEPERONI RIPIENI***




http://vecchisapori.blogspot.com
INGREDIENTI :  4 peperoni - 500 gr di pangrattato -olive nere di Grecia - 3-4 filetti di acciughe - 1 cucchiaio di capperi - 3-4 cucchiai di polpa di pomodoro - sale -prezzemolo - olio extravergine -.


Tagliare la calotta dei peperoni, mettendoli da parte, svuotarli dei semi e dei filamenti bianchi.Lavarli accuratamente sotto l’acqua corrente .Preparare il ripieno : mettere il pangrattato in una ciotola ,aggiungere le olive nere eliminando il nocciolo(io ho comprato quelle denocciolate) e tagliarle a pezzetti, le acciughe, i capperi, 4-5 cucchiai di polpa di pomodoro, sale, il prezzemolo tagliato sottile, qualche cucchiaio di olio extravergine d’oliva.Amalgamare bene con un cucchiaio tutti gli ingredienti: riempire i peperoni con il composto, coprendoli con le calotte messe da parte.Sistemarli in una padella capiente e antiaderente, irrorarli con un pò di olio e cuocere a fuoco moderato, coperti, per circa 40-45 minuti girandoli di tanto in tanto favorendo la cottura su tutti i lati. Adagiarli su un piatto da portata
http://vecchisapori.blogspot.com

giovedì 19 luglio 2012

***DELIZIA SFOGLIATA DI RICOTTA E NUTELLA***

INGREDIENTI :  Pasta sfoglia già pronta una confezione  -  300 gr ricotta -  100 gr zucchero a velo  - 
1/2 fialetta di rum  -4 cucchiai di nutella  -  granella di nocciole -  1 uovo -.


http://vecchisapori.blogspot.com
Preparare il ripieno: Mettere la ricotta in una ciotola, aggiungere 3 cucchiai di zucchero a velo, il rum,4 cucchiai di nutella e la granella di  nocciole; amalgamare bene tutti gli ingredienti. Prendere la pasta sfoglia e allargarla su un piano da lavoro lasciando la carta da forno con cui è avvolta, sbattere l'uovo e con un pennello da pasticcere bagnare tutta la superficie della pasta.Adagiare il ripieno al centro della sfoglia e allargarlo con una spatola lasciando liberi i bordi.Arrotolare la pasta aiutandosi con la carta da forno facendo attenzione a non rompere la pasta,chiudere bene i bordi. Spennellare tutta la superficie del rotolo con il rimanente uovo.Sistemare il rotolo sulla placca da forno e infornare,in forno già caldo a 180°C per circa 30-35 minuti. A cottura ultimata spolverizzare con zucchero a velo.



lunedì 16 luglio 2012

***LA MIA MARMELLATA ALLE PESCHE***

Ieri pomeriggio avendo comprato una cassetta di pesche ,ho fatto la marmellata cosi sono a posto per per la preparazione di crostate e dolcetti vari a base di marmellata.


INGREDIENTI :   2 kg di pesche -  400 gr di zucchero semolato -  2 limoni - 
http://vecchisapori.blogspot.com
Ho scottato per pochi istanti in acqua bollente le pesche, cosi da sbucciarle  con facilità ; tagliarle a fettine e le ho lasciate a macerare con lo zucchero per 24 ore in una terrina.
Le ho trasferite poi in un casseruola e messe sul fuoco, ho aggiunto il succo filtrato dei limoni e lasciato cuocere girando continuamente con un cucchiaio di legno. Passare la marmellata con un setaccio e rimettere sul fuoco mescolando e schiumando fino a raggiungere la consistenza voluta ( prova del piattino ). Versate nei vasi ben sterilizzati, la marmellata capovolgendoli immediatamente lasciandoli cosi a raffreddare.

http://vcecchisapori.blogspot.com

***PASTA ALLA PUTTANESCA***

INGREDIENTI :400 gr di pasta corta -polpa di pomodoro ( vanno bene anche i pomodorini  a ciliegia) - 1 spicchio d'aglio -3 filetti di acciuga -  olive nere denocciolate -  1 cucchiaio di capperi - peperoncino - prezzemolo - olio extravergine - sale.

http://vecchisapori.blogspot.com


In una padella mettere l'aglio tagliato sottile, i filetti di acciughe , un pizzico di peperoncino, capperi, le olive nere e 2 cucchiai di olio extravergine d'oliva, fare rosolare leggermente.Aggiungere il pomodoro e salare leggermente, cuocere per circa 20-25 minuti a fuoco moderato. Intanto far bollire la pasta in una capace pentola con acqua salata e scolarla al dente.Aggiungere la pasta al sugo e amalgamare bene con un cucchiaio di legno , aggiungere del prezzemolo lavato e tagliato sottile e impiattare.
Primo piatto gustoso ,si può fare anche con gli spaghetti ma a casa preferiamo la pasta corta per questa ricetta in quanto il sugo entra bene nella pasta e si sente tutto il sapore.....BUONISSINA!!!!
http://vecchisapori.blogspot.com

martedì 10 luglio 2012

***SPECIALE E-BOOK MACARONES***



E' uscito un nuovo e-book scaricabile gratuitamente che Blog di Cucina mette a disposizioni per i suoi affezionati lettori. Speciale Macarones con ricette gustose sia dolci che salate e curiosità a vostra disposizione , basta cliccare il link sotto la foto....Approfittate!!!

martedì 3 luglio 2012

***CROSTATA DOPPIA STAGIONE***

INGREDIENTI : Per la pasta :  100 gr di farina Manitoba - 150 gr di farina di castagne _ 100 gr di zucchero a velo vanigliato - 1 tuorlo d'uovo - 1 uovo intero - 80 gr di burro - 1/2 cucchiaino di lievito per dolci -.
Per la farcia : 250 gr di formaggio spalmabile ( ho usato il Philadelphia) -100 gr di zucchero semolato - 1 uovo -  100 ml di panna fresca - 1 bustina di vanillina -  2 pesche -.


http://vecchisapori.blogspot.com
Preparate la pasta per la crostata. Unite le due farine, aggiungere lo zucchero vanigliato, il lievito, le uova, il burro ammorbidito tagliato a pezzetti e amalgamate bene  fino a formare una palla che metterete in frigo , coperta con la pellicola per alimenti, per circa 30 minuti. Per la farcia : Mettete in  una terrina     il formaggio, lo zucchero, la vanillina  l'uovo, la panna e amalgamare bene. Lavate accuratamente le pesche , tagliatele a pezzi e mettetele nel mixer , frullate. Aggiungetele al composto  Prendete la pasta dal frigo e con il mattarello formate un disco che adagerete su una teglia per crostata ricoperta con carta da forno, con i rebbi di una forchetta bucherellate il fondo della pasta. Ricoprite con la farcia tutta la base della pasta, mettete in forno già caldo a 180°C per 30-35 minuti. Sfornate e spolverate con zucchero a velo.... Questa torta l'ho chiamata doppia stagione in quanto ho messo la farina di castagne che è autunnale e le pesche che invece sono tipicamente della stagione estiva!!!!

domenica 1 luglio 2012

*** SPECIALE EBOOK CHEESECAKE ***

Speciale " CHEESECAKE " .Deliziose ricette , storia e curiosità su questo dolce. Scritto e redatto da alcuni autori del  "BLOG DI CUCINA 2.0"  la miglior rivista on-line ( di cui posso vantare di farne parte) dove troverete interessanti ricette e deliziosi articoli riguardanti il mondo della cucina.
Lo Speciale Ebook CHEESECAKE potete scaricarlo gratuitamente cliccando sul link  sotto la foto ...Mi raccomando NON PERDETELO!!!
http://www.blogdicucina.it/?page_id=2796&did=5

venerdì 29 giugno 2012

***IL MIO PANE ALLA PANCETTA E MORTADELLA***

http://vecchisapori.blogspot.com
Questo pane è fatto inserendo nell'impasto la pancetta affumicata tagliata a dadini piccoli e 2 fette di mortadella sempre tagliata a fettine sottili che mi erano avanzate...Ho voluto provare a fare questo pane saporito e vi posso assicurare che è ottimo...invece di fare pane e mortadella , ho fatto il pane alla mortadella!!!  La farina che ho usato è farina bianca e farina integrale...si sentiva un profumo delizioso durante la cottura....OTTIMO....

http://vecchisapori.blogspot.com

http://vechisapori.blogspot.com



giovedì 28 giugno 2012

***SEMIFREDDO DI AMARETTI E CACAO***

INGREDIENTI : 500 ml di latte intero - 2 uova - 5 tuorli - 300 gr di zucchero semolato - 200 gr di Amaretti - 1/2 bicchierino di Rum - 3 cucchiai rasi di cacao amaro - scorza di limone - .



Versare 100 gr di zucchero e 3 cucchiai d'acqua in uno stampo , meglio se antiaderente, da plum-cake. Appoggiatelo sulla fiamma e fate sciogliere lo zucchero mescolando con un cucchiaio di legno.Aspettate che lo zucchero diventi caramello senza più mescolare .Afferrate lo stampo facendo attenzione a non scottarvi,e muovetelo in maniera che il caramello rivesta fondo e laterali dello stampo. Fate consolidare il caramello a temperatura ambiente. Riscaldate il forno a 180°C. Versate il latte in un tegame e unitevi la scorza del limone tagliato senza intaccare la parte bianca. Portate il latte a bollore e fatelo intiepidire.Prendete gli amaretti e tritateli grossolanamente con il mixer. Sgusciate le uova in una ciotola, unite i tuorli e lo zucchero rimasto. Montate a crema con una frusta elettrica. Incorporate alla crema,lavorando sempre con la frusta a velocità minima, gli amaretti,il cacao setacciato,e il liquore. Unite anche il latte a filo,togliendo le scorze, continuando a lavorare con la frusta. Versate il composto nello stampo. Appoggiatelo in una teglia, con acqua molto calda. 
Cuocete il dolce in forno per 80 -85 minuti ( finchè non ne vedete la consistenza).A cottura ultimata fate intiepidire e mettete lo stampo in frigo e fate raffreddare il dolce   per almeno 3 ore.Sistematelo su di un piatto da portata , fate colare il caramello sul dolce e guarnitelo a vostro piacimento
E' stato un vero successone questo dolce, tanto che l'ho ripreparato per stasera per il dopo cena mentre vedremo la partita ......FORZA ITALIA!!!!!!



martedì 26 giugno 2012

***PEPERONI ALLA ROMANA***

Qualche giorno fà mi sono arrivate Le Alici in salsa Piccante della Rizzoli, iniziando cosi la mia collaborazione con la Rizzoli. Amo le alici in tutte le maniere e cosi avendo comprato dei peperoni e le melanzane scure ho deciso di preparare una ricetta che a me piace tanto.


http://vecchisapori.blogspot.com
INGREDIENTI :  5 peperoni rossi - 2 melanzane scure -  polpa di pomodoro - 4 Alici in Salsa Piccante Rizzoli - 1/2 cucchiaio di capperi salati -1/2 cipolla - sale - olio extravergine d'oliva.
http://vecchisapori.blogspot.com


In una padella mettete la cipolla tagliata finemente, le alici sminuzzate, i capperi, olio extravergine, e fate rosolare. Non appena la cipolla si sarà imbiondita aggiungete i peperoni , lavati e privati dai semi, tagliati a pezzetti . Fate la stessa cosa con le melanzane , dopo averle ben lavate e tagliate a tocchetti. Lasciate cuocere per circa 15 minuti , aggiungete la polpa di pomodoro, salate e lasciate cuocere a fuoco basso.Nel caso la salsa si addensasse troppo , aggiungete qualche mestolo di acqua. Servite poi come contorno magari vicino a della carne


http://vecchisapori.blogspot.com

domenica 17 giugno 2012

***ROTOLO RUSTICO PASTICCIATO***

INGREDIENTI :  Pasta brisèe ( anche surgelata) - 50 gr di prosciutto crudo dolce - 50 gr di salame ungherese - 50 gr di mortadella con pistacchio - 100 gr di pancetta dolce - 1 mozzarella - pomodorini ciliegino -sale - 1 uovo -.


http://vecchisapori.blogspot.com
http://vecchisapori.blogspot.com
vecchisapori.blogspot.com

Srotolate la pasta brisèe e adagiatela su una teglia da forno, sbattete in un piatto  l'uovo e con un pennello spalmate la superficie della pasta. Mettetevi sopra  le fette di prosciutto, il salame, la mortadella, la pancetta, la mozzarella tagliata a dadini e per ultimo i pomodorini , salate leggermente. Arrotolate la pasta aiutandovi con la carta da forno che avrete messo sulla teglia, facendo attenzione di non rompere la pasta. Chiudete bene i bordi. Con il pennello da cucina spalmate con il rimanente uovo sbattuto , tutta la superficie del rotolo. Infornate in forno già caldo a 200°C per circa 30-35 minuti. A cottura ultimata sfornate e lasciare raffreddare. Tagliate il rotolo a fette e servite....Mi erano rimasti in frigo alcuni salumi e allora per non farli rimanere ad ammuffire nel frigo ho fatto questo pasticcioso rotolo....devo dire che è gustoso specie con questo caldo accompagnato con una bella insalatona è una deliziosa cenetta!!!!
http//vecchisapori.blogspot.com

°°° ER PORCO E ER SOMARO°°°

Una mattina un povero Somaro, ner vede un Porco amico annà ar macello, sbottò in un pianto e disse:-" Addio, fratello: nun se vedemo più, nun c'è riparo! " -Bisogna esse filosofo, bisogna; -iè disse er Porco -via, nun fà lo scemo chè forse un giorno se ritroveremo in quarche mortadella de Bologna! TRILUSSA