I Dolcissimi.................

Ho sempre adorato cucinare e in particolare fare dolci, ma non quelli da grandi chef complicati e difficili.....Una bella torta di mele, una soffice torta al cioccolato, l'importante è che sia fatta con semplicità e amore e che delizi i palati che le gusteranno.....LA DOLCEZZA E' IL BENE PIU' PREZIOSO DA DONARE A CHI SI AMA !

Lettori fissi

mercoledì 7 novembre 2012

***SONO ARRIVATE ...LE PUNTARELLE ***

INGREDIENTI :   1 kg di puntarelle - 2 spicchi d'aglio - 4 filetti di acciughe - olio extravergine d'oliva - aceto bianco -  sale -.
http://vecchisapori.blogspot.com

Lavate bene le puntarelle, scartando con un coltellino le foglie verdi e le parti più dure . Mettetele in acqua fredda e lasciatele immerse per almeno mezz'ora , devono arricciarsi. Scolatele , dopo averle accuratamente lavate, asciugatele e mettetele in una insalatiera. A parte preparate il condimento: In un mortaio mettete gli spicchi d'aglio , le acciughe e un pò di aceto e pestate bene fino a fare diventare una poltiglia. Versare il condimento nella insalatiera e amalgamare bene il condimento alle puntarelle, aggiustare di sale. Lasciare riposare le puntarelle per almeno un'ora per far si che prendano bene il sapore.....Qui a Roma sono amate da tanti per il loro gustoso sapore e come diciamo noi romani " ammarbite " sono ancora più bone!!! , che significa che il giorno dopo sono ancora più buone in quanto hanno preso tutto il sapore dell'aglio e delle alici


http://vecchisapori.blogspot.com
http://vecchisapori.blogspot.com

°°° ER PORCO E ER SOMARO°°°

Una mattina un povero Somaro, ner vede un Porco amico annà ar macello, sbottò in un pianto e disse:-" Addio, fratello: nun se vedemo più, nun c'è riparo! " -Bisogna esse filosofo, bisogna; -iè disse er Porco -via, nun fà lo scemo chè forse un giorno se ritroveremo in quarche mortadella de Bologna! TRILUSSA