I Dolcissimi.................

Ho sempre adorato cucinare e in particolare fare dolci, ma non quelli da grandi chef complicati e difficili.....Una bella torta di mele, una soffice torta al cioccolato, l'importante è che sia fatta con semplicità e amore e che delizi i palati che le gusteranno.....LA DOLCEZZA E' IL BENE PIU' PREZIOSO DA DONARE A CHI SI AMA !

Lettori fissi

domenica 19 gennaio 2020

***PLUMCAKE RICOTTA E GOCCE DI CIOCCOLATO***


INGREDIENTI  :  300 g di ricotta - 250 g di farina 00 - 150 g di zucchero ( io ho usato quello di canna integrale ) - 80 g di olio di semi - aroma di vaniglia - 1 bustina di lievito per dolci - 100 g di gocce di cioccolato - .


PROCEDIMENTO :   Montare le uova con lo zucchero finchè non saranno belle gonfie, aggiungere a filo l'olio, la ricotta ( avendola fatta scolare dal latte )e frullare il tutto. Aggiungere la farina ,il lievito e la vaniglia amalgamando bene con un spatola a mano con movimenti delicati dal basso verso l'alto altrimenti si potrebbe smontare il composto. Infine mettere le gocce di cioccolato lasciandone un pò da parte da mettere sopra il dolce. Amalgamare bene con un spatola o un cucchiaio.Imburrare e infarinare uno stampo da plumcake e versarvi il composto. Cospargere sopra le gocce di cioccolato rimaste e mettere in forno caldo .Cuocere a 180°C per circa 35/40 minuti....Questo è un dolce semplice ma molto gustoso ed anche bello da regalare.....Alla prossima ricetta!!!!! 😋😋😋




lunedì 13 gennaio 2020

***FOCACCIA CLASSICA MORBIDA***


INGREDIENTI :  300 g di farina Manitoba - 200 g di farina 00 - 300 ml di acqua tiepida - 8 g di lievito di birra fresco oppure 1 cucchiaino di quello secco - 1/2 cucchiaino di zucchero (che servirà per attivare il lievito) - 10 g di sale - olio extra vergine d'oliva - rosmarino fresco -.

PROCEDIMENTO :  Sciogliere il lievito in poca acqua tiepida presa dai 300 ml . In una ciotola mettere le farine ,lo zucchero, mescolate. Aggiungere il lievito sciolto e aggiungere l'altra acqua ,2 cucchiai di olio, . mescolare tutto aggiungete il sale .L'impasto risulterà appiccicoso ,aggiungete poca farina e lavoratelo. Quando vedete che ha preso tutta la farina formate una palla mettetela in una ciotola fate con un coltello una croce sull'impasto e coprite con la pellicola trasparente e mettete a lievitare in forno spento con la luce accesa fino al raddoppio del volume.  Riprendete l'impasto e mettetelo su un piano di lavoro infarinato . spolverate di farina la superficie . Trasferite l'impasto su una teglia  da forno dopo averla oliata con olio, allargandolo bene con le mani facendo i classici buchi con i polpastrelli. Cospargere la focaccia con 2 cucchiai di olio extravergine , sale e rosmarino. Mettete in forno e lasciate lievitare per ancora  circa 30/40 minuti . Cuocete in forno a 200°C per 30/35 minuti , negli ultimi 2 minuti accendete il grill mettendola nella parte alta del forno cosi da prendere un bel colore. Lasciate intiepidire ....e la focaccia è pronta !!!! Potete anche farcirla a vostro piacimento...io avevo fatto i broccoletti e ce l'ho messi dentro .....che delizia!!!!!  BUON APPETITO.....

vecchisapori.blogspot.com




mercoledì 8 gennaio 2020

***BISCOTTI CON FARINA DI RISO SOLO CON ALBUMI***

INGREDIENTI :  Burro morbido 200 g - Zucchero a velo 100 g - Albumi 40 g - Farina di                                        riso 300 g-  Aroma di vaniglia -  Lievito per biscotti 1 cucchiaino.


PROCEDIMENTO :    Unire in planetaria il burro ammorbidito e lo zucchero a velo e fare impastare con la frusta a foglia, unire la vaniglia. Aggiungere poco alla volta gli albumi facendoli amalgamare bene al burro e zucchero. Aggiungere a pioggia la farina di riso e il lievito ,il risultato sarà quello di una crema corposa. Mettere il composto in una sac' a poche con beccuccio medio grande. Rivestite una placca da forno e cominciate a dare la forma ai  biscotti come più vi piace. Mettete in forno già caldo a 180°C per circa 10 /15 minuti senza farli scurire troppo. Sfornateli e lasciateli raffreddare. Io qualcuno l'ho anche ricoperto di cioccolato fuso che mi era rimasto , potete farlo anche voi darà un gusto in più ai vostri biscotti ,oppure spolverizzarli di zucchero a velo  ....Alla prossima ricetta!!!!!

vecchisaporiblogspot.com





domenica 29 dicembre 2019

***PANETTONE CON LIEVITO DI BIRRA ***

PANETTONE CON BIGA :  

INGREDIENTI PER LA BIGA :  Farina a 380 W ( farina per le lunghe lievitazioni) 100 g -  acqua 50 g - lievito di birra fresco 1 g.-.

PROCEDIMENTO :    Sciogliere il lievito nell'acqua leggermente tiepida ,unire la farina e impastare il tutto grossolanamente prendendo tutta la farina che è nella ciotola. Lasciare maturare la biga per 16 / 18 ore a una temp. di 18 °C può andare bene in forno con la luce accesa. 

PRIMO IMPASTO :

INGREDIENTI :   Biga maturata  146 g - farina 380 W 150 g.- acqua 70 g . zucchero semolato 40 g - burro 40 g.- lievito di birra 4 g -. 

PROCEDIMENTO  :  Mettere nell'impastatrice la biga, il lievito e l'acqua, far girare la macchina per far sciogliere la biga ,unire la farina e formare l'impasto. Mettere lo zucchero e fare incorporare, poi il burro morbido Una volta ottenuto un impasto liscio e omogeneo metterlo a lievitare a 26/28°C fino al raddoppio del volume iniziale. 

SECONDO IMPASTO : 

INGREDIENTI:  Primo impasto 450 g - farina 380 W 200 g - acqua 20 g- tuorli 60 g- zucchero semolato 40 g- burro 50 g-.

PROCEDIMENTO : Mettere in macchina il primo impasto con la farina, i tuorli e l'acqua e   lavorarlo fino a ottenere un impasto liscio e omogeneo .Unire il burro morbido incorporandolo all'impasto . Mettere il tutto a lievitare a 26/28°C fino al raddoppio del volume iniziale.

TERZO IMPASTO :

INGREDIENTI :  Secondo impasto 820 g- farina 380 W 400 g - acqua 20 g- tuorli 60 g - zucchero semolato 50 g- miele 50 g- burro 350 g - sale fino 16 g- zucchero a velo 120 g- uvetta 200 g-  canditi ( se piacciono altrimenti io li ho sostituiti con le gocce di cioccolato ) 200 g-.

PROCEDIMENTO :   Mettere in macchina tutto il secondo impasto con la farina, i tuorli e l'acqua e lavorare fino a ottenere un impasto omogeneo e liscio Unire lo zucchero e farlo assorbire ,poi il miele .Infine mettere il sale e il burro morbido precedentemente montato con lo zucchero a velo. Lasciare l'impasto a una temperatura di 26 °C per 40 minuti. Dividere l'impasto a seconda dei pirottini che si vogliono utilizzare .Dare ai pezzi una forma rotondeggiante e lasciare riposare per circa 20 min. Pirlare e mettere nel pirottino  Fare lievitare a 28°C fino a che la cupola arriva filo con il bordo del pirottino .Prima di infornare incidere la superficie a croce con un coltello. La cottura dipende dal forno 150 /160°C per 40 minuti (io ho adottato questa ) .Una volta sfornato il panettone , infilzare con dei ferri appositi lunghi ( io ho usato 2 ferri da lana ) si infilzano alla base e si lascia raffreddare il panettone a testa in giù .

Devo dire che il procedimento è un pò lungo come tutti i grandi lievitati, ma il risultato finale è ottimo .Non avendo il lievito madre ho sperimentato questa ricetta e mi sono trovata bene che ho voluto condividere con voi. Spero che il procedimento sia stato chiaro ,comunque per qualsiasi chiarimento sono a disposizione ..... BUON PANETTONE A TUTTI!!!! 


vecchisaporiblogspot.com

vecchisaporiblogspot.com



venerdì 20 dicembre 2019

***PANPEPATO RICETTA ROMANA ***

INGREDIENTI  :  300 g di uva passa - 200 g di mandorle - 200 g di noci - 100 g di pinoli -  200 g di miele - 100 g di cioccolato fondente grattugiato - 100 g di farina - scorza di arancia grattugiata. un pizzico di pepe.

PROCEDIMENTO  :    Mettere in ammollo l'uva passa in acqua tiepida. Tagliare la frutta secca con un coltello a pezzetti o con un mixer ma non farli troppo fine ma grossolana ( io l'ho tagliata con il coltello ), metterla in una ciotola. Tagliare anche il cioccolato grossolanamente con un coltello e unirlo alla frutta secca  Mettere a scaldare a bagnomaria il miele Quando sarà fluido versarlo nella ciotola mescolando in modo da far sciogliere il cioccolato  Aggiungere l'vetta ben strizzata , la scorza di arancia , il pepe. Mescolare con cura tutti gli ingredienti, aggiungere a questo punto la farina poca alla volta senza eccedere altrimenti potrebbe risultare troppo duro, otterrete un impasto consistente e appiccicoso. Sistemare l'impasto in una ciotola rivestita con la pellicola trasparente per alimenti (potete anche dividere a metà l'impasto per farne due ), livellandolo e pressandolo con un cucchiaio . Lasciarlo riposare in un luogo fresco ,io l'ho messo in frigo per una notte. Metterlo in una placca rivestita con carta da forno dopo aver staccato il composto dalla pellicola trasparente, e far cuocere in forno già caldo a 180° C per 25 min. Sfornatelo e fatelo raffreddare . Guarnire con zucchero a velo. Si conserva bene a tempeatura ambiente in un sacchetto per alimenti anche per un mese.





Questa è la ricetta romana del panpepato altre ricette prevedono anche la frutta candita, cannella , noce moscata , logicamenete poi ognuno può aggiungere o togliere quello che più piace cmq è sicuro che questo è un dolce tipico di Natale...... AUGURI A TUTTI !!!!! 🎅🎅🎅

martedì 3 dicembre 2019

***TORTA BANANA NOCI E CIOCCOLATO ***

INGREDIENTI :  Banane mature n° 2 - Zucchero di canna 120 g - aroma di vaniglia - uova intere 2 - olio di semi 60 ml - farina integrale 180 g - 1 bustina di lievito per dolci - cannella in polvere 1 cucchiaino raso - noci a pezzi 60 g - gocce di cioccolato fondente 60 g - .

PROCEDIMENTO :    Prendete un piatto e con una forchetta schiacciate le banane , aggiungete lo zucchero di canna ,le uova e con un frullatore elettrico ( o con una forchetta ) sbattere il tutto. Aggiungere l'olio di semi , la vaniglia, a pioggia la farina con il lievito ,la cannella e amalgamare bene il tutto. Infine incorporare al composto le noci a pezzi e le gocce di cioccolato. Versare il composto in una tortiera imburrata e infarinata , mettere in forno statico preriscaldato a 180° per 40/45 minuti. Una volta sfornato lasciatelo raffreddare e spolverizzate con zucchero a velo e a questo punto la vostra torta profumata e soffice sarà pronta per una deliziosa merenda e gustosa colazione ..... BUON APPETITO!!!!!


                                              http://vecchisapori.blogspot.com






venerdì 30 agosto 2019

*** CROSTATA CON PASTA FROLLA AL MARSALA***

INGREDIENTI :    300 g di farina 00 - 100 g di burro - 100 g di zucchero a velo - 1 uovo intero- 4/5 cucchiai di Marsala secco - marmellata a piacere .

PROCEDIMENTO  :   Mettere in planetaria il burro e lo zucchero e farlo amalgamare .  Mettere l'uovo e farlo amalgamare bene . aggiungere i cucchiai di Marsala . Aggiungere poco alla volta la farina . Quando si sarà ben amalgamato prendere la pasta formare il panetto e metterla per circa 30 minuti in frigo dopo averlo coperto con pellicola per alimenti. Riprendere la frolla dal frigo e stenderla su una tortiera per crostate , mettere la marmellata ( io ho messo quella ai frutti di bosco ) che volete e con la pasta rimasta fate la griglia o date spazio alla fantasia....Mettete in forno già caldo a 180°C per circa 30 minuti.....Devo dire che il Marsala dà un buon sapore alla frolla ,inizialmente volevo farcire la crostata con crema allo zabaione che secondo sarebbe stato l'accoppiamento più azzeccato ,ma con questo caldo non ce la facevo a stare troppo davanti ai fornelli già è stato uno sforzo riaccendere il forno !!!!! Soffro tantissimo il caldo e non vedo l'ora che torni un pò di freddo per dare spazio alla fantasia dolciaria 😂😂😂😃  Alla prossima ricetta......



°°° ER PORCO E ER SOMARO°°°

Una mattina un povero Somaro, ner vede un Porco amico annà ar macello, sbottò in un pianto e disse:-" Addio, fratello: nun se vedemo più, nun c'è riparo! " -Bisogna esse filosofo, bisogna; -iè disse er Porco -via, nun fà lo scemo chè forse un giorno se ritroveremo in quarche mortadella de Bologna! TRILUSSA