I Dolcissimi.................

Ho sempre adorato cucinare e in particolare fare dolci, ma non quelli da grandi chef complicati e difficili.....Una bella torta di mele, una soffice torta al cioccolato, l'importante è che sia fatta con semplicità e amore e che delizi i palati che le gusteranno.....LA DOLCEZZA E' IL BENE PIU' PREZIOSO DA DONARE A CHI SI AMA !

Lettori fissi

domenica 19 agosto 2012

***TORTA SOFFICE ALLO YOGURT***

http://vecchisapori.blogspot.com
INGREDIENTI :300 gr di farina - 100 gr di zucchero - 100 gr di burro -2 uova -2 vasetti di yogurt (ne ho messo uno alla fragola e uno al'ananas) -1 bustina di lievito -scorza di limone grattugiata - 1 pizzico di sale -.



Con la frusta elettrica lavorare le uova intere con lo zuchero fino a farlo diventare un composto spumoso. Aggiungere il burro ammorbidito a temperatura ambiente, amalgamare bene, unire i vasetti di yogurt, la scorza di limone grattugiata, la farina insieme al lievito setacciata, un pizzico di sale e con un cucchiaio di legno amalgamare bene il tutto. Imburrare e infarinare una tortiera e versare il contenuto. Mettere in forno caldo a 180°C per 35-40 minuti. A cottura ultimata ,lasciare la torta ancora qualche minuto in forno, spolverizzare con zucchero a velo.
Devo dire che è venuta morbidissima e profumatissima, ottima per la colazione e per una merenda accompagnata con un fresco succo di frutta....La rifarò sicuramente!!!
http://vecchisapori.blogspot.com

4 commenti:

  1. Quando ero piccola mia nonna faceva una ricetta simile con dentro anche la frutta. tutto era basato sul vasetto di yogurt dal punto di vista quantità. Era la mi torta preferita :)
    a presto

    RispondiElimina
  2. la mia nn è venuta cotta bene, anche se lo stuzzicadenti diceva il contrario!! Al taglio il fondo è rimasta una linea netta compatta! che misura di teglia hai usato??
    dopo i 40minuti era bella gonfia, ho aperto x infilare lo stuzzicadenti e si è sgonfiata...qualche idea??

    RispondiElimina
  3. io non avendo il limone ho sostituito la scorza grattugiata con del varnelli ( ho preso come misura la bottiglia del campari piena) l'ho tenuta in forno per circa40 minuti a 170 gradi ed è sofficissima ! e ho la casa che profuma di anice :)

    RispondiElimina
  4. Ciao Serenella! Trovo la tua torta fantastica! L'ho solo arricchita un po con del cioccolato bianco e due etti e mezzo di burro al posto di uno! Si devo dire che forse il troppo burro ha fatto si che l'impasto rimanesse leggermente crudo ma che importa!!! Adoro quei ciambelloni che appena fettati lasciano fuoriuscire un dolce cuoricini crudo! E' il mio segreto:quando non ho voglia di preparare una crema per farcire faccio cosi! Alla prossima :)

    RispondiElimina

°°° ER PORCO E ER SOMARO°°°

Una mattina un povero Somaro, ner vede un Porco amico annà ar macello, sbottò in un pianto e disse:-" Addio, fratello: nun se vedemo più, nun c'è riparo! " -Bisogna esse filosofo, bisogna; -iè disse er Porco -via, nun fà lo scemo chè forse un giorno se ritroveremo in quarche mortadella de Bologna! TRILUSSA