I Dolcissimi.................

Ho sempre adorato cucinare e in particolare fare dolci, ma non quelli da grandi chef complicati e difficili.....Una bella torta di mele, una soffice torta al cioccolato, l'importante è che sia fatta con semplicità e amore e che delizi i palati che le gusteranno.....LA DOLCEZZA E' IL BENE PIU' PREZIOSO DA DONARE A CHI SI AMA !

Lettori fissi

mercoledì 8 giugno 2011

***POLPETTONE FARCITO IN CROSTA***

Gli ingredienti sono:: 500gr di carne macinata mista ( vitellone, pollo, suino)-2 uova- 1/2 spicchio d'aglio(facoltativo)- noce moscata- la mollica di una fetta di pane ammollata nel latte- prezzemolo-3 fette di mortadella-3 fette di prosciutto cotto- una presa di parmiggiano grattuggiato-una manciata di spinaci (anche surgelati vanno bene)-2 fettine di scamorza affumicata- 1 confezione di pasta brisèe- semi di sesamo.

http://vecchisapori.blogspot.com/

Amalgamare la carne macinata con tutti gli altri ingredienti, l'uovo, lo spicchio d'aglio, la noce moscata,la mollica del pane ammollata nel latte,il prezzemolo tagliato sottile,sale, una presa di parmiggiano grattuggiato. Stendere l'impasto sopra un foglio di carta da forno e dargli una forma rettangolare. Adagiare sopra alla carne le fettine di mortadella , prosciutto cotto e gli spinaci già sbollentati e ripassati in padella con un pò d'olio e mezzo spicchio d'aglio.Tagliare a tocchetti la scamorza affumicata e spargerla sul composto di carne insieme agli spinaci .Formare un polpettone chiudendo tutti i lati . Stendere la pasta brisèe, metterci in mezzo il polpettone e ricoprirlo con la pasta,chiudere bene i lati. Bagnarlo con un rosso d'uovo sbattuto con il pennello da cucina e spargere dei semi di sesamo sopra la pasta . Cuocere in forno già caldo a 200°C per circa 50 min. Sfornare e lasciare raffreddare, tagliare a fette e servire.........

Nessun commento:

Posta un commento

°°° ER PORCO E ER SOMARO°°°

Una mattina un povero Somaro, ner vede un Porco amico annà ar macello, sbottò in un pianto e disse:-" Addio, fratello: nun se vedemo più, nun c'è riparo! " -Bisogna esse filosofo, bisogna; -iè disse er Porco -via, nun fà lo scemo chè forse un giorno se ritroveremo in quarche mortadella de Bologna! TRILUSSA