I Dolcissimi.................

Ho sempre adorato cucinare e in particolare fare dolci, ma non quelli da grandi chef complicati e difficili.....Una bella torta di mele, una soffice torta al cioccolato, l'importante è che sia fatta con semplicità e amore e che delizi i palati che le gusteranno.....LA DOLCEZZA E' IL BENE PIU' PREZIOSO DA DONARE A CHI SI AMA !

Lettori fissi

mercoledì 2 maggio 2012

***CIAMBELLA AL FRULLATO DI FRAGOLE***

INGREDIENTI  :80 gr di burro - 50 gr di fecola di mais - 150 gr di farina - 2 uova - 2 cucchiaini di lievito per dolci - 100 gr di zucchero - 100 gr di fragole - 90 gr di mandorle a lamelle - zucchero a velo.


http://vecchisapori.blogspot.com
Mettere in un frullatore 50 gr di fragole con metà dello zucchero e frullare.   In una ciotola lavorare il burro, ammorbidito a temperatura ambiente, con l'altra metà dello zucchero ,unire le uova lavorandone prima uno e poi l'altro. Unire il frullato di fragole, la farina , la fecola di mais , il lievito e amalgamare bene il tutto con un cucchiaio di legno o con il frullino elettrico. Aggiungere metà delle mandorle a lamelle . Versate il composto   in uno stampo imburrato e infarinato per ciambellone e rifinite la superficie con altre mandorle e le fragole rimaste tagliate a fettine . Mettete in forno caldo a 200°C per circa 35-40 minuti. A fine cottura spolverare con zucchero a velo.
Mentre si cuoce si sente un profumo di fragola che esce dal forno veramente piacevole....
http://vecchisapori.blogspot.com

Ho portato questo dolce al lavoro perchè prevedevo che sarebbe stata una giornata lunga e senza sosta .....pensavo di poter fare uno spuntino assaggiando il mio dolce ma con grande piacere o dispiacere non nè ho trovato neanche una briciola, i colleghi se lo erano mangiato tutto...in compenso mi hanno detto che era buonissimo e se la prossima volta ne potevo prepararne un'altro....che roba !!!!!!

3 commenti:

  1. Sembra buonissima!!! non ho mai fatto ciambelle o torte con le fragole nell'impasto, questa ricetta me la segno!!! simpatici i colleghi ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Claudia....si infatti sono rimasta all'asciutto !!! Passerò a trovarti...Un abbraccio

      Elimina
  2. Ciao Licilla, complimenti per questa ciambella, deve essere una libidine!
    Passa da me c è un regalo per te!
    Baci da Antonella.

    RispondiElimina

°°° ER PORCO E ER SOMARO°°°

Una mattina un povero Somaro, ner vede un Porco amico annà ar macello, sbottò in un pianto e disse:-" Addio, fratello: nun se vedemo più, nun c'è riparo! " -Bisogna esse filosofo, bisogna; -iè disse er Porco -via, nun fà lo scemo chè forse un giorno se ritroveremo in quarche mortadella de Bologna! TRILUSSA