I Dolcissimi.................

Ho sempre adorato cucinare e in particolare fare dolci, ma non quelli da grandi chef complicati e difficili.....Una bella torta di mele, una soffice torta al cioccolato, l'importante è che sia fatta con semplicità e amore e che delizi i palati che le gusteranno.....LA DOLCEZZA E' IL BENE PIU' PREZIOSO DA DONARE A CHI SI AMA !

Lettori fissi

sabato 25 febbraio 2012

***TORTA RUSTICA CON CAVOLO E SALSICCE***

INGREDIENTI :  PER LA PASTA :   250 gr di farina - 1 uovo -70 gr di burro - un pizzico di sale - acqua fredda q.b.
PER IL RIPIENO :  1 cavolo bianco - 2 salsicce di prosciutto - 1 spicchio d'aglio - olio extravergine d'oliva - sale- 1/2 bicchiere di vino bianco.

Preparare la pasta brisèe mettendo la farina a fontana , l'uovo , il burro ammorbidito a temperatura ambiente, una presa di sale , e iniziare a impastare aggiungendo un pò di acqua fredda per amalgamare gli ingredienti. Formare una palla e rivestirla con pellicola trasparente. Mettere in frigo per circa 20 minuti. 
http://vecchisapori.blogspot.com
Prepare il ripieno : tagliare il cavolo , lavarlo bene sotto l'acqua. Mettere il una padella olio extravergine e lo spicchio d'aglio tagliato a pezzetti piccoli farlo leggermente dorare, aggiungere il cavolo a piccoli pezzi e lasciarlo soffocare con un coperchio per un quarto d'ora. Aggiungere il mezzo bicchiere di vino . Quando si sarà un pò ristretto il liquido mettere le salsicce tagliate a pezzi e senza pelle. Lasciare cuocere ancora per 25 minuti sino a che non sarà ben cotto il cavolo, salare. 
Prendere dal frigo la pasta e formando un disco con un mattarello , adagiarla su una teglia ricoperta con carta da forno. Mettere il ripieno sulla pasta , sistemarlo bene con una forchetta per tutto il disco. Infornare in forno già caldo a 200°C per 35 minuti.....Sfornare e lasciare un pò raffreddare e sentirete che delizia....Ottima anche fredda .

http://vecchisaporiblogspot.com
All'ultimo momento ieri mi chiama mia figlia e mi dice che dopo la scuola verrà a pranzo una sua amica...non era previsto!!! Quello che avevo preparato era solo per noi ....e allora visto che avevo questo cavolo e mi erano rimaste le salsicce del giorno prima....ho rimesso le mani in pasta ed è venuta fuori questa torta.....L'amica mi ha chiesto la ricetta per farla fare alla mamma....meno male!!!!

4 commenti:

  1. bravissima..l'inventiva in cucina è fondamentale
    Ciaoo

    RispondiElimina
  2. buonissima......Ti seguo anche io .........bacioni

    RispondiElimina
  3. mi pi:) complimenti splendide ricette e ti seguo con molto piacere passa nel mio blog anche se sono alle prima armi se ti va ciao :)ace il tuo blog

    RispondiElimina
  4. ricette molto interessanti io ti seguo se ti va passa da me ciao

    RispondiElimina

°°° ER PORCO E ER SOMARO°°°

Una mattina un povero Somaro, ner vede un Porco amico annà ar macello, sbottò in un pianto e disse:-" Addio, fratello: nun se vedemo più, nun c'è riparo! " -Bisogna esse filosofo, bisogna; -iè disse er Porco -via, nun fà lo scemo chè forse un giorno se ritroveremo in quarche mortadella de Bologna! TRILUSSA