I Dolcissimi.................

Ho sempre adorato cucinare e in particolare fare dolci, ma non quelli da grandi chef complicati e difficili.....Una bella torta di mele, una soffice torta al cioccolato, l'importante è che sia fatta con semplicità e amore e che delizi i palati che le gusteranno.....LA DOLCEZZA E' IL BENE PIU' PREZIOSO DA DONARE A CHI SI AMA !

Lettori fissi

sabato 3 dicembre 2011

***TAGLIOLINI ALLE NOCI***

INGREDIENTI :  400 gr di tagliolini -100 gr di gherigli di noci -1 pugnetto di mollica di pane bianco- 1/2 spicchio d'aglio-( facoltativo )- olio d'oliva- sale - pepe-. Parmigiano grattugiato.-

http://vecchisapori.blogspot.com
Spellate le noci dopo averle scottate in acqua bollente per qualche minuto ( potete anche metterle a tostare in forno e la pellicina verrà via facilmente). Usando un mortaio , o un mixer tritatutto, tritate finemente le noci insieme alla mollica di pane bagnata in acqua o latte, all'aglio e a poco sale. Mettete il pesto cosi ottenuto in una zuppiera e aggiungeteci 4 cucchiai di formaggio grattugiato, del pepe e circa 5 cucchiai di olio, quindi mescolate bene.
Cuocete la pasta in abbondante acqua salata e scolatela al dente, mettetela in una zuppiera ben calda, conditela con la salsa di noci e gustatela con altro formaggio grattugiato. 
Ho comprato al supermercato una busta di 3 kg di noci , certo sono un pò tante , ma non ho resistito Ho pensato che a casa piace il pesto di noci e cosi le ho usate ( certo non  tutte e 3 kg ) per farci questi tagliolini.....con grande soddisfazione sono proprio venuti bene e credo che lo riproporrò anche per le feste di Natale.....vedremo .Provatelo, gustosissimo !!!!!!

2 commenti:

  1. veramente gustosi i tuoi taglioni la mollica poi gli da proprio un buon sapore. un abbraccio e buona domenica

    RispondiElimina
  2. Grazie Stefania ...un abbraccio anche a te!!!!

    RispondiElimina

°°° ER PORCO E ER SOMARO°°°

Una mattina un povero Somaro, ner vede un Porco amico annà ar macello, sbottò in un pianto e disse:-" Addio, fratello: nun se vedemo più, nun c'è riparo! " -Bisogna esse filosofo, bisogna; -iè disse er Porco -via, nun fà lo scemo chè forse un giorno se ritroveremo in quarche mortadella de Bologna! TRILUSSA