I Dolcissimi.................

Ho sempre adorato cucinare e in particolare fare dolci, ma non quelli da grandi chef complicati e difficili.....Una bella torta di mele, una soffice torta al cioccolato, l'importante è che sia fatta con semplicità e amore e che delizi i palati che le gusteranno.....LA DOLCEZZA E' IL BENE PIU' PREZIOSO DA DONARE A CHI SI AMA !

Lettori fissi

lunedì 31 ottobre 2011

***RAVIOLI RICOTTA E SPINACI ***

 La pasta fatta in casa è ineguagliabile, è la più buona in assoluto, non è lontanamente confrontabile con le paste fresche industriali, anche se oggi la qualità è sensibilmente migliorata.....ma farla in casa è tutta un'altra cosa , un'altro sapore, un'altro affetto.......i buoni sapori e profumi di una volta!!!!!
http://vecchisapori.blogspot.com
http://vecchisapori.blogspot.com


http;//vecchisapori.blogspot.com
INGREDIENTI :  200 gr di farina - 2 uova ( 1 a testa ) - 1/2 kg di ricotta di pecora- 1 kg di spinaci- sale - noce moscata - sugo d'umido - parmigiano grattugiato-.

http://vecchisapori.blogspot.com
vecchisapori.blogspot.com
Mettere la farina sulla spianatoia a fontana e formare la buca, aggiungere le uova, una presa di sale, e iniziate a impastare fino a formare una pasta omogenea.Stendete con il mattarello una sfoglia  di circa 1 cm. Lavate bene gli spinaci  e lessateli in una capace pentola con 2 dita di acqua e un pò di sale grosso. Scolateli e tritateli grossolanamente con le mani. In una  terrina mettete la ricotta e gli spinaci tritati, 3 cucchiai di parmigiano, una presa di sale, e 1/2 cucchiaino di noce moscata, amalgamate bene . Con l'aiuto di un cucchiaino disponete sulla sfoglia una pallottolina di ripieno accanto all'altro, richiudete su se stessa la sfoglia e con un tagliapasta ,o con un bicchiere ritagliate ciascun raviolo intorno al proprio ripieno, facendo bene attenzione a chiudere bene i bordi. Continuate per tutta la sfoglia. Cuoceteli , quindi, in abbondante acqua salata e conditeli con del buon sugo, piuttosto abbondante, e parmigiano grattugiato ....Piacciono tanto a tutti , è sempre una festa quando li faccio ed è un primo piatto che fà proprio ...DOMENICA!!!!!
http://fusillialtegamino.blogspot.com
Con questa ricetta partecipo al contest di Natalia

4 commenti:

  1. Che buoni i ravioli...Brava!

    RispondiElimina
  2. Un classico che non stanca mai. Mio marito va pazzo per i ravioli con questo ripieno.
    Grazie per la tua partecipazione ed in bocca al lupo per il contest.

    RispondiElimina
  3. ciao lucilla!
    ma che brava!
    hai fatto la sfoglia a mano!!!!!!
    cosi' sono davvero perfetti!

    RispondiElimina
  4. E si ....la sfoglia fatta a mano ,anche se il giorno dopo mi facevano male le braccia.....ma è una vera soddisfazione!!!!Un abbraccio a tutte...

    RispondiElimina

°°° ER PORCO E ER SOMARO°°°

Una mattina un povero Somaro, ner vede un Porco amico annà ar macello, sbottò in un pianto e disse:-" Addio, fratello: nun se vedemo più, nun c'è riparo! " -Bisogna esse filosofo, bisogna; -iè disse er Porco -via, nun fà lo scemo chè forse un giorno se ritroveremo in quarche mortadella de Bologna! TRILUSSA