I Dolcissimi.................

Ho sempre adorato cucinare e in particolare fare dolci, ma non quelli da grandi chef complicati e difficili.....Una bella torta di mele, una soffice torta al cioccolato, l'importante è che sia fatta con semplicità e amore e che delizi i palati che le gusteranno.....LA DOLCEZZA E' IL BENE PIU' PREZIOSO DA DONARE A CHI SI AMA !

Lettori fissi

lunedì 15 giugno 2020

***RAVIOLONI CON MELANZANE***

INGREDIENTI PER LA PASTA  : Farina di semola rimacinata 300 g - Uova 3 - Sale fino 5 g - 

PER IL RIPIENO : Melanzana 1 - Philadelfia 300 g ( andrebbe la ricotta di mucca ma io non l'avevo ) - Parmigiano 20 g-  Prosciutto cotto 50 g - aglio 1 spicchio -  Olio extravergine d'oliva 2 cucchiai - .

PER IL CONDIMENTO :  Pomodorini ciliegino 200 g - Aglio 1 spicchio - Basilico q.b. - Olio extravergine d'oliva - Sale q.b. - 

PROCEDIMENTO :   Preparare prima il ripieno. Lavate bene la melanzana e tagliatela a cubetti, In una padella mettete l'aglio con l'olio extravergine e fatelo rosolare, unite la melanzana e fatela cuocere , sistemate di sale e fatela ammorbidire. Quando saranno morbide mettetele in una ciotola (o nel bicchiere del mixer), aggiungete il prosciutto cotto  e riducetele in purea, Trasferite in un piatto e aggiungete il parmigiano, il Philadelfia e amalgamate con una spatola. 
Per il condimento , lavate bene i pomodorini e tagliateli a pezzettini . Rosolate uno spicchio d'aglio con dell'olio evo e aggiungete i pomodorini e qualche foglia di basilico. Regolate di sale e fate cuocere a fuoco basso per circa 15 min.
Preparate i ravioli  mettendo la farina a fontana sulla spianatoia, aggiungere le uova e un pizzico di sale . Sbattete leggermente con una forchetta . Iniziate a lavorare la pasta con le mani fino ad ottenere un impasto liscio e omogeneo . Stendere l'impasto con il mattarello o con la macchina per la pasta . Ricavate delle strisce di sfoglia larghe circa 8 cm 






Prendete il ripieno e fate dei mucchietti su una delle sfoglie distanziandoli gli uni dagli altri, ricoprite con la sfoglia ripiegata su se stessa o se preferite fate 2 strisce di sfoglia . Premete leggermente intorno al ripieno per far aderire bene la sfoglia evitando che si aprano durante la cottura. Coppate i ravioli, io l'ho fatto con un bicchiere, Cuocete i ravioli in abbondante acqua salata per circa 5/8 minuti. scolateli e trasferiteli dove avete fatto il condimento. Conditeli bene , metteteli poi in un piatto da portata aggiungendo del parmigiano . Servite e buon appetito!!!!!   Sono molto gustosi , sapore piacevolissimo e sicuramente farete una bella figura....






Nessun commento:

Posta un commento

°°° ER PORCO E ER SOMARO°°°

Una mattina un povero Somaro, ner vede un Porco amico annà ar macello, sbottò in un pianto e disse:-" Addio, fratello: nun se vedemo più, nun c'è riparo! " -Bisogna esse filosofo, bisogna; -iè disse er Porco -via, nun fà lo scemo chè forse un giorno se ritroveremo in quarche mortadella de Bologna! TRILUSSA