I Dolcissimi.................

Ho sempre adorato cucinare e in particolare fare dolci, ma non quelli da grandi chef complicati e difficili.....Una bella torta di mele, una soffice torta al cioccolato, l'importante è che sia fatta con semplicità e amore e che delizi i palati che le gusteranno.....LA DOLCEZZA E' IL BENE PIU' PREZIOSO DA DONARE A CHI SI AMA !

Lettori fissi

venerdì 7 ottobre 2011

***GRATIN AI FUNGHI***

INGREDIENTI : 12 fette di  pan carrè raffermo -1/2 lt di latte- 1 tuorlo -prezzemolo- pangrattato -200 gr di mozzarella- 120 gr di formaggio tipo olandese- 450 gr di funghi misti surgelati- 2 spicchi d'aglio -burro -80 gr di parmiggiano grattugiato- olio extravergine -sale e pepe-.

http://vecchisapori.blogspot.com
Tagliate la mozzarella a dadini e lasciatela sgocciolare su carta da cucina. Mescolate in una ciotola il tuorlo con il latte, sale e pepe. Eliminate la crosta dalle fette di pan carrè. Tagliate a dadini o grattugiate il formaggio olandese. Schiacciate e spellate gli spicchi d'aglio e tritate il prezzemolo. Rosolate in una padella antiaderente gli spicchi d'aglio con un filo d'olio. Aggiungete i funghi surgelati e cuoceteli a fuoco vivo per circa 3 minuti. Eliminate l'aglio, regolate di sale e pepe e spolverizzate con il prezzemolo. Ungete la pirofila. Immergete velocemente 6 fette di pan carrè nel composto di latte e disponetele sul fondo della pirofila. Mettete sul pan carrè i funghi trifolati e unite la mozzarella a dadini, 2 cucchiai di parmigiano ,i dadini di formaggio olandese, e altri 2 cucchiai di parmigiano grattugiato. Coprite il tutto con le fette di pan carrè rimaste, imbevute di latte e tuorlo, e spolverizzate con il parmigiano rimasto, mescolato con 2-3 cucchiai di pangrattato. Disponete qualche fiocchetto di burro sulla superficie e cuocete in forno caldo a 180°C per 30 minuti....Servite
Ho preparato questo piatto in quanto mia figlia si mangia le fette di pan carrè solo quelle all'inizio della busta e lascia sempre quelle che stanno in fondo , cosi dopo un paio di volte che ho dovuto buttarle perchè scadute, ho  pensato questa alternativa visto che vige la regola " non si butta niente"...molto sfizioso come piatto.....cosi alla fine si mangia anche le ultime fette della confezione!!!!!

2 commenti:

  1. mmmm che fame...deve essere delizioso...Complimenti!!!

    RispondiElimina
  2. Ciao, grazie per essere passata, ricambio molto volentieri la tua visita!
    Bella ricetta!

    RispondiElimina

°°° ER PORCO E ER SOMARO°°°

Una mattina un povero Somaro, ner vede un Porco amico annà ar macello, sbottò in un pianto e disse:-" Addio, fratello: nun se vedemo più, nun c'è riparo! " -Bisogna esse filosofo, bisogna; -iè disse er Porco -via, nun fà lo scemo chè forse un giorno se ritroveremo in quarche mortadella de Bologna! TRILUSSA