I Dolcissimi.................

Ho sempre adorato cucinare e in particolare fare dolci, ma non quelli da grandi chef complicati e difficili.....Una bella torta di mele, una soffice torta al cioccolato, l'importante è che sia fatta con semplicità e amore e che delizi i palati che le gusteranno.....LA DOLCEZZA E' IL BENE PIU' PREZIOSO DA DONARE A CHI SI AMA !

Lettori fissi

domenica 24 luglio 2011

***SPIEDINI DI SCAMPI E MELANZANE***

INGREDIENTI PER 6 PERSONE : 24 scampi puliti e sgusciati -3 melanzane - una manciata di origano fresco- olio - sale - pepe- mezzo bicchiere di vino bianco secco- 1 spicchio9 d'aglio- fettine di limone per guarnire-.

http://vecchisapori.blogspot.com
Lavate le melanzane, asciugatele e affettatele. Sbucciate l'aglio e tritatelo. Lavate il limone e affettatelo sottilmente. Tritate l'origano. Fate friggere le fette di melanzane in olio caldo da entrambe le parti, poi fatele scolare dall'olio in eccesso su di un foglio di carta assorbente. 
Infilate su otto spiedini, alternando gli scampi e le melanzane piegate in quattro e ponete in un tegame con l'olio.
Cospargete con un trito di origano e aglio, irrorate con il vino e , quando è evaporato, insaporite con sale e pepe. Fate cuocere a fuoco vivo per 10 minuti e servite decorando con qualche fettina di limone.......
E' proprio vero che le melanzane si associano bene con tutto ...sono  gustosissimi..Ottimi come antipasto.......sono andati a ruba!!!!!.
....Purtroppo la foto non è venuta bene....ma vi assicuro che il profumo e il gusto sono venuti benissimo.....

3 commenti:

  1. Non avevo mai pensato di associare le melanzane agli scampi, però è anche vero quello che dici tu: le melanzaner stanno bene con tutto. immagino che buon profumo questi spiedini, complimenti per la ricetta e buona serata

    RispondiElimina
  2. M che bella idea!
    Complimenti e grazie di essere passata da me.
    Buona serata.

    RispondiElimina
  3. Grazie mille ....Veramente stanno bene con tutto le melanzane...sono deliziose!!!

    RispondiElimina

°°° ER PORCO E ER SOMARO°°°

Una mattina un povero Somaro, ner vede un Porco amico annà ar macello, sbottò in un pianto e disse:-" Addio, fratello: nun se vedemo più, nun c'è riparo! " -Bisogna esse filosofo, bisogna; -iè disse er Porco -via, nun fà lo scemo chè forse un giorno se ritroveremo in quarche mortadella de Bologna! TRILUSSA