I Dolcissimi.................

Ho sempre adorato cucinare e in particolare fare dolci, ma non quelli da grandi chef complicati e difficili.....Una bella torta di mele, una soffice torta al cioccolato, l'importante è che sia fatta con semplicità e amore e che delizi i palati che le gusteranno.....LA DOLCEZZA E' IL BENE PIU' PREZIOSO DA DONARE A CHI SI AMA !

Lettori fissi

lunedì 13 giugno 2011

***CIAMBELLA ALLE MANDORLE E CAROTE***


http://vecchisapori.blogspot.com/
INGREDIENTI : 300 gr di carote- 300 gr di mandorle sgusciate- 300 gr di zucchero- 4 uova- 1 limone- 1 bicchierino di rhum- 1 cucchiaio di farina-.zucchero a velo-.

Lavorate a lungo lo zucchero con i tuorli d'uovo, fino a ottnere un impasto omogeneo e cremoso al quale unirete, mescolando con cura, la farina, le carote grattugiate, le mandorle tritate, la scorza grattugiata di un limone e il liquore. In ultimo amalgamatevi con molta delicatezza gli albumi montati a neve. Versate l'impasto in una tortiera imburrata e infarinata e fate cuocere in forno già caldo per circa 3/4 d'ora a 180°C. A cottura ultimata fate raffreddare la torta e spolverizzatela con zuchero a velo.   Se non gradite il liquore potete aromatizzare questa torta con un pizzico di noce moscata, del miele o del succo di limone.....DELIZIOSA!!!!! SEMPLICE E BUONA.....

Nessun commento:

Posta un commento

°°° ER PORCO E ER SOMARO°°°

Una mattina un povero Somaro, ner vede un Porco amico annà ar macello, sbottò in un pianto e disse:-" Addio, fratello: nun se vedemo più, nun c'è riparo! " -Bisogna esse filosofo, bisogna; -iè disse er Porco -via, nun fà lo scemo chè forse un giorno se ritroveremo in quarche mortadella de Bologna! TRILUSSA