I Dolcissimi.................

Ho sempre adorato cucinare e in particolare fare dolci, ma non quelli da grandi chef complicati e difficili.....Una bella torta di mele, una soffice torta al cioccolato, l'importante è che sia fatta con semplicità e amore e che delizi i palati che le gusteranno.....LA DOLCEZZA E' IL BENE PIU' PREZIOSO DA DONARE A CHI SI AMA !

Lettori fissi

domenica 23 febbraio 2014

***CUPCAKE ALLA CREMA ROSA***

INGREDIENTI :  120 g di farina - 1/2 cucchiaino di lievito in polvere - 90 g di burro - 100 g di zucchero di canna - 2 uova - la scorza di 1/2 limone grattugiata - 2-4 cucchiai di latte - 
Per la farcitura :   60 g di burro ammorbidito - 120 g di zucchero a velo - 1 cucchiaio di limone - qualche goccia di colorante rosa per alimenti - .
http://vecchisapori.blogspot.com


Setacciare la farina con il lievito , aggiungere il burro, lo zucchero di canna, le uova e la scorza di limone e un pò di latte per dare al composto una consistenza soffice. Sbattere bene la miscela per amalgamare bene tutti gli ingredienti , quindi prendere i pirottini per cup cake e metterne un pò in ognuno di essi. Fate cuocere in forno già caldo a 180°C per 20 minuti . Quando saranno ben dorati sfornare e metterli a raffreddare. Per il ripieno , mettere il burro in una terrina, aggiungere lo zucchero a velo e il succo del limone. Sbattere bene fino ad ottenere una crema soffice. Aggiungere qualche goccia di colorante rosa e amalgamarlo agli altri ingredienti.. Quando i cup-cake si sono raffreddati , mettere la crema in una sacca da pasticcere e farcire i dolcetti ....io ne ho messa anche un pò all'interno. Decorare con delle palline colorate di zucchero ......e buon  appetito...!!!!!  <3 <3 <3 
http://vecchisapori.blogspot.com


sabato 22 febbraio 2014

***PASTA CON MELANZANE E PACHINO***

INGREDIENTI  :  300 g di pasta -  1 melanzana -pomodorini  pachino - 1 spicchio di aglio- olio extravergine d'oliva -  sale q.b. -prezzemolo  - pepe - peperoncino -.

http://vecchisapori.blogspot.com

Lavare accuratamente la melanzana e tagliarla a dadini senza togliere la buccia. In una padella antiaderente  sbucciare e tagliare sottile l'aglio, aggiungere l'olio extra e far leggermente dorare a fiamma dolce. Aggiungere la melanzana e i pachino tagliati a metà , salare e far cuocere fino a quando la melanzana non si ammorbidisce a fine cottura insaporire con del prezzemolo tagliato . In una pentola far bollire dell'acqua salata per cuocere la pasta al dente. Scolarla e aggiungere al composto in padella ,mantecarla aggiungendo un pò di pepe e un pò di peperoncino. Impiattare e degustare al dente ....è deliziosamente gustosa...!!!!
http://vecchisapori.blogspot.com





domenica 9 febbraio 2014

***BISCOTTI FARCITI CON CREMA AL RUM***

INGREDIENTI :  300 g di pasta frolla - 200 ml di latte - 1 tuorlo- 1 cucchiaio di zucchero - 1 cucchiaio di farina - 1 cucchiaio di mazeina - 2 cucchiai di rum  - latte.

Per la frolla :  200 g di farina Manitoba - 100 g di zucchero a velo - 1 uovo intero - 1 tuorlo -  100 g di burro - la buccia di 1/2 limone grattugiata
http://vecchisapori.blogspot.com

Preparare la crema mettendo in un pentolino il tuorlo d'uovo con un cucchiaio di zucchero e con un cucchiaio di legno montare a spuma. Aggiungere la farina e la mazeina continuando a girare. Aggiungere a filo il latte leggermente riscaldato. Mettere il pentolino sul fuoco  dolce e portare ad ebollizione sempre girando con il cucchiaio di legno. Aggiungere il rum . Quando la crema a preso consistenza ,togliere dal fuoco e farla raffreddare. 
Per la frolla : Mettere in una ciotola la farina, lo zucchero a velo, l'uovo intero , il tuorlo, il burro a temperatura ambiente, la buccia del limone grattugiata. 
Impastare tutti gli ingredienti e formare una palla che metterete avvolta nella pellicola per alimenti in frigo per circa 30 minuti.
Prendere la pasta e con un mattarello stenderla su di un piano da lavoro, poi aiutandosi con degli stampi tagliare la pasta per formare i biscotti.  Spennellarli con del latte (per far aderire bene i bordi) , mettere nel mezzo la crema e coprire con l'altra pasta ritagliata. Mettere i biscotti su una placca rivestita con carta da forno e infornare in forno già caldo a 180°C per 20 minuti....spolverare con zucchero a velo...E BUON APPETITO!!!!
http://vecchisapori.blogspot.com


***FETTUCCINE CON SALSICCE E ZUCCA***

INGREDIENTI  : 400 g. di fettuccine  -  300 g di zucca - 2 salsicce ( io compro sempre quelle di prosciutto) - 1/2 cipolla -  olio extravergine d'oliva - parmigiano grattugiato -  sale - .
http://vecchisapori.blogspot.com

http://vecchisapori.blogspot.com


In una capace padella ,mettere l'olio extravergine d'oliva con la cipolla tagliata sottile e le salsicce sgretolate .Far rosolare , aggiungere la zucca tagliata a dadini e lasciar cuocere bene tutti gli ingredienti. Bagnare con un pò di vino bianco e lasciar cuocere affinchè la zucca non diventa morbida. 
Mettere sul fuoco una pentola con dell'acqua che porterete a bollore, salare e far cuocere al dente le fettuccine. Scolarle e metterle nella padella con gli altri ingredienti . Con un forchettone girare la pasta per amalgamare al composto. Aggiungere una bella manciata di parmigiano e impiattare ......aggiungere dell'altro parmigiano se vi và.
Vi assicuro che sono squisite....PROVARE PER CREDERE...!!!!

domenica 2 febbraio 2014

***UNA BELLA CARBONARA***

INGREDIENTI : 300 g di pasta corta ( andrebbero i bucatini o gli spaghetti , ma mia figlia preferisce la pasta corta ahimè!! ) - 100 g di guanciale -  2 uova -  una bella manciata di buon pecorino romano - sale -  pepe - olio extra vergine d'oliva.
http://vecchisapori.blogspot.com

Si mette a lessare la pasta in acqua salata , in una padella capiente si fà rosolare il guanciale tagliato a dadini  con l'olio .In un piatto si sbattono i tuorli d'uovo energicamente con il pecorino e pepe. A  cottura ultimata della pasta , che deve essere al dente, si scola e si unisce al composto con l'uovo e anche al guanciale ben caldo , amalgamare bene il tutto e a piacere unire ancora pecorino e un pizzico di pepe.....Una bontà tutta romana!!!!
http://vecchisapori.blogspot.com

°°° ER PORCO E ER SOMARO°°°

Una mattina un povero Somaro, ner vede un Porco amico annà ar macello, sbottò in un pianto e disse:-" Addio, fratello: nun se vedemo più, nun c'è riparo! " -Bisogna esse filosofo, bisogna; -iè disse er Porco -via, nun fà lo scemo chè forse un giorno se ritroveremo in quarche mortadella de Bologna! TRILUSSA