I Dolcissimi.................

Ho sempre adorato cucinare e in particolare fare dolci, ma non quelli da grandi chef complicati e difficili.....Una bella torta di mele, una soffice torta al cioccolato, l'importante è che sia fatta con semplicità e amore e che delizi i palati che le gusteranno.....LA DOLCEZZA E' IL BENE PIU' PREZIOSO DA DONARE A CHI SI AMA !

Lettori fissi

domenica 25 settembre 2011

*** TORTE DI COMPLEANNO***

http://vecchisapori.blogspot.com
 Ecco le mie torte di compleanno : Ho fatto 2 Pan di Spagna rettangolari tagliati a doppio strato, ognuno di 1,5 kg visto che erano per 30 persone , e li ho farciti con crema chantilly,crema di cioccolato con granella di nocciole, crema pasticcera con succo di amarena e pezzetti di amarene fabbri , ricoperte con panna montata e caramello.
INGREDIENTI  : Per il Pan di Spagna: 12 uova- 350 gr di zucchero - 200 gr di farina - 50 gr di fecola-.
Per la crema Chantilly : 1 litro di latte- 8 tuorli- 300 gr di zucchero- 100 gr di farina( queste sono le dosi per la crema pasticcera, per fare la Chantilly aggiungere la panna)- aggiungere 1 lt di panna con 100 gr di zucchero a velo.
Per la crema al cioccolato : Aggiungere 250 gr di cioccolato fondente spezzettato a 1 kg di crema pasticcera ancora bollente.
Per la crema all'amarena : Crema pasticcera con aggiunta di succo di amarena .
Per la panna:  Panna Hulala

http//:vecchisapori.blogspot.com
Montare 12 tuorli con 350 gr di zucchero. A parte montare gli albumi a neve ben soda , poi amalgamare delicatamente i tuorli negli albumi. Aggiungere 200 gr di farina e 50 di fecola setacciate, aiutandovi con una spatola, facendo un movimento dal basso verso l'alto e girando al tempo stesso il contenitore. Verare il composto negli stampi imburrati e infarinati e cuocere in forno già caldo a 180°C per circa 35-40 minuti.  


http://vecchisapori.blogspot.com
Portare a bollore il latte con un aroma a vostro piacimento (vaniglia , limone, caffè), io ho usato la vaniglia,. Setacciare la farina; sbattere a lungo i tuorli con lo zucchero poi aggiungere la farina mescolando per amalgamare versare gradualmente il latte bollente nel composto per stemperarlo, travasare la crema nella casseruola ancora calda( in questo modo impiegherà meno tempo a riprendere il bollore), mettere il recipiente sul fuoco e far bollire la crema per altri 2-3 minuti girando sempre con una frusta. Ho diviso in 3 parti la crema: a una ho aggiunto la panna, ha un'altra il cioccolato e infine il succo di amarena con amrene a pezzetti .Messe in frigo per circa 2 ore. Raffreddato il Pan di Spagna l'ho tagliato in doppio strato, ho preparato la bagna con latte e rhum. Tirate fuori dal frigo le creme, ho fatto le farciture. A quella con il cioccolato ho aggiunto la granella di nocciole. La copertura finale , con panna montata ad una e all'altra panna montata e caramello 
UN SUCCESSONE..........!!!!!!!!

giovedì 15 settembre 2011

***SPAGHETTI ALLA CARBONARA***

INGREDIENTI :1/2 KG DI SPAGHETTI - 1 CUCCHIAIO DI STRUTTO ( OPPURE OLIO EXTRAVERGINE) -300 gr di guanciale - 3 uova - pecorino grattigiato - sale e  pepe.-

http://vecchisapori.blogspot.com

http://vecchisapori.blogspot.com
Altra ricetta molto semplice e molto apprezzata. Soffriggete in 1 cucchiaio di strutto o nell'olio il guanciale, tagliato a pezzetti e lasciatelo dorare leggermente. Sbattete intanto in una terrina le uova con 4 cucchiai di pecorino grattugiato sale e pepe. Lessate al dente 500 gr di spaghetti, scolateli e mescolateli immediatamente alle uova e al guanciale, ripassate tutto 2 minuti in padella finchè le uova non s siano rapprese.Condite con altro pecorino e abbondante pepe.....Non si rifiuta mai un piatto di spaghetti alla carbonara , anche con 40° all'ombra........vero???

***PISELLI AL PROSCIUTTO***

http://vecchisaporiblogspot.com
INGREDIENTI :1 kg di piselli - olio extravergine d'oliva- cipolla- 50 gr di prosciutto crudo- sale - pepe-.

I piselli romaneschi sono dolcissimi e tenerissimi. Calcolatene 1 kg abbondante per 6 persone, sgranateli e metteteli a cuocere in una pentola dove abbia soffritto leggermente olio extravergine con 1/2 cipolla tritata. Lasciate cuocere a fuoco vivo i piselli per 10 minuti e quando saranno cotti, o quasi, aggiungetevi il prosciutto crudo tagliuzzato, salate e pepate.Mettete su di un piatto da portata e servite ....è un ottimo contorno!!!!!

lunedì 5 settembre 2011

***MINESTRA DI PASTA E CECI***

INGREDIENTI :  300 gr di ceci ( quelli in scatola vanno anche bene), 2 spicchi d'aglio -1 cucchiaio di strutto -sale- pepe - rosmarino -2 cucchiai di pomodoro- 3 filetti d'acciuga -300 gr di cannolicchi.
http://vecchisapori.blogspot.com

Mettete ammollo i ceci già dalla sera prima se non prendete quelli in scatola.Lessate i ceci in una capace pentola con acqua leggermente salata. I ceci dovranno cuocere per circa 2 ore. Quando saranno cotti, soffrigete  1 cucchiaio di strutto con gli spicchi d'aglio, il pomodoro, i filetti di acciuga, fateli un insaporire un pò e aggiungetevi i ceci lessati, aggiungete  l'acqua di cottura dei ceci , conditeli con il sale, pepe e rosmarino. Controllate che ci sia acqua a sufficienza e fate riprendere il bollore; pochi minuti prima di servire, aggiungete la pasta ( di solito si usano i cannolicchi), e cuoceteli al dente. A tavola aggiungete un filo d'olio extravergine a crudo e una spolveratina di pepe e la minestra sarà particolarmente saporita.....è ottima anche fredda .....

venerdì 2 settembre 2011

*** AIUTO....TROPPO CALDO!!! ***

Purtroppo ha ripreso a fare caldissimo qui a Roma...e io malgrado la mia voglia di cucinare, nonb riesco a stare con il forno acceso....Speriamo finisca presto e rinfreschi un pò!!! Non ne posso più!!!

°°° ER PORCO E ER SOMARO°°°

Una mattina un povero Somaro, ner vede un Porco amico annà ar macello, sbottò in un pianto e disse:-" Addio, fratello: nun se vedemo più, nun c'è riparo! " -Bisogna esse filosofo, bisogna; -iè disse er Porco -via, nun fà lo scemo chè forse un giorno se ritroveremo in quarche mortadella de Bologna! TRILUSSA