I Dolcissimi.................

Ho sempre adorato cucinare e in particolare fare dolci, ma non quelli da grandi chef complicati e difficili.....Una bella torta di mele, una soffice torta al cioccolato, l'importante è che sia fatta con semplicità e amore e che delizi i palati che le gusteranno.....LA DOLCEZZA E' IL BENE PIU' PREZIOSO DA DONARE A CHI SI AMA !

Lettori fissi

lunedì 25 luglio 2011

***ZUCCHINE MARINATE***

INGREDIENTI : 600 gr di zucchine romanesche - 1/2 dl di aceto  bianco - 3 spicchi d'aglio - prezzemolo - basilico-  olio extravergine d'oliva - sale-. 


http://vecchisapori.blogspot.com
Lavate accuratamente le zucchine e privatele delle estremità, quindi tagliatele a rondelle. In una padella fate scaldare l'olio e unitevi le zucchine. Fatele friggere per una decina di minuti a fuoco medio e disponetele in una terrina. In una ciotola fate macerare nell'aceto basilico, prezzemolo , e aglio tritati e aggiungete un pizzico di sale. Versate l'aceto aromatizzato sulle zucchine e fatele marinare per almeno 12 ore....
Questo è un piatto che faceva spesso mia nonna e mi ricordo che quando io e mia sorella nel pomeriggio ci veniva fame, lei ci apriva una rosetta e ci metteva dentro le zucchine....mamma mia che bontà!!!!.. E ogni volta che adesso faccio questa ricetta e sento il profumo della marinatura mi ritornano in mente quei pomeriggi da ragazzine a vedere la TV dei ragazzi con in mano  stà rosetta con le zucchine dentro......ALTRO CHE MERENDINE!!!!!
 

domenica 24 luglio 2011

***SPIEDINI DI SCAMPI E MELANZANE***

INGREDIENTI PER 6 PERSONE : 24 scampi puliti e sgusciati -3 melanzane - una manciata di origano fresco- olio - sale - pepe- mezzo bicchiere di vino bianco secco- 1 spicchio9 d'aglio- fettine di limone per guarnire-.

http://vecchisapori.blogspot.com
Lavate le melanzane, asciugatele e affettatele. Sbucciate l'aglio e tritatelo. Lavate il limone e affettatelo sottilmente. Tritate l'origano. Fate friggere le fette di melanzane in olio caldo da entrambe le parti, poi fatele scolare dall'olio in eccesso su di un foglio di carta assorbente. 
Infilate su otto spiedini, alternando gli scampi e le melanzane piegate in quattro e ponete in un tegame con l'olio.
Cospargete con un trito di origano e aglio, irrorate con il vino e , quando è evaporato, insaporite con sale e pepe. Fate cuocere a fuoco vivo per 10 minuti e servite decorando con qualche fettina di limone.......
E' proprio vero che le melanzane si associano bene con tutto ...sono  gustosissimi..Ottimi come antipasto.......sono andati a ruba!!!!!.
....Purtroppo la foto non è venuta bene....ma vi assicuro che il profumo e il gusto sono venuti benissimo.....

sabato 23 luglio 2011

***BISCOTTI ALLA BANANA***

INGREDIENTI :100 gr di zucchero - 2 banane- 1/2 limone ( succo )- 1 bustina di zucchero vanigliato- 75 gr di gherigli di noci- 75 gr di nocciole- 1 cucchiaio e mezzo di pistacchi- 3 albumi-.

http://vecchisapori.blogspot.com
In una terrina sbattete gli albumi per 2 minuti circa, aggiungetevi lo zucchero, lo zuccheroo vanigliato e il succo di limone. Mettetelo a cuocere a bagnomaria, continuate a mescolare fino a ottenere un composto liscio e cremoso . Nel farttempo spelate i gherigli di noce e le nocciole, tritatele grossolanamente, tagliate le banane a fettine sottili, schiacciate con una forchetta, quindi incorporate il tutto al composto di albumi. Disponete l'impasto a montagnette sulla piastra da forno rivestita con carta da forno.Cuocete in forno già caldo a 160°C per circa 20 minuti. Servite caldi.....
Facile e veloci da eseguire , buoni per tutti i momenti della giornata.

*** I KRAPFEN***

INGREDIENTI :  250 gr di farina- 50 gr di burro o margarina- 50 gr di zucchero - 15 gr di lievito di birra- 1 uovo intero- 1 tuorlo- 1/2 bicchiere di latte - scorza di limone grattugiata - 1 pizzico di sale - olio - zucchero a velo -.

http://vecchisapori.blogspot.com
Preparate la pasta da brioche, diluite il lievito con quasi tutto il latte tiepido. In una terrina mettete 60 gr di farina , versatevi il latte e il lievito diluito, mescolate con cura fino a formare una pagnottella che inciderete al centro con un taglio a croce, copritela con uno strofinaccio da cucina pulito, fatela riposare in luogo tiepido per almeno un'ora, finchè non raddiperà di volume. Dispoinete il resto della farina sulla spianatoia, unite le uova e 2 cucchiai di latte tiepido, mescolate poi lavorate energicamente la pasta in modo che diventi elastica e si stacchi dalle mani con facilità, unitevi il burro ammorbidito, lo zucchero, il pizzico di sale e la scorza di limone grattugiata. Continuate a lavorare l'impasto per altri 10 minuti finchè risulta liscio e omogeneo. Allargate sulla spianatoia l'impasto appena preparato e mettete al centro la pagnottella lievitata; lavorate ancora il tutto amalgamando bene, stendetela e ripiegatela su se stessa 4 o 5 volte. Poi con il mattarello stendete una sfoglia infarinandola spesso, di 1/2 cm di spessore, ritagliatela in piccoli dischi di circa 6 cm di diametro. Nel centro di metà dei dischi  mettete un pò di marmellata ( o cioccolato, come più piace ), bagnate gli orli dei dischi con un pò di albume, quindi ripiegateli con l'altra metà, premeteli delicatamente ai lati, metteteli sulla spianatoia infarinata e copriteli con uno strofinaccio. Lasciateli riposare per circa mezz'ora. Appena pronti friggeteli con olio caldo in un recipiente alto e stretto contenente abbondante olio. Servire sia caldi che freddi cosparsi di zucchero a velo.
Ottimi per una colazione o merenda, ci vuole un pò per la preparazione ,ma il risultato è delizioso , specie il profumo che si sente quando cuociono. Per la verità io metto quasi sempre la nutella all'inteno, oppure niente  e sono buoni comunque. Lo so che le calorie essendo un dolce fritto si innalzano però.....ogni tanto uno sgarro ( come si dice a Roma ) ci vuole!!!! Non lo pensate anche voi.....


sabato 16 luglio 2011

***SALTIMBOCCA ALLA ROMANA***

INGREDIENTI :8 fettine di vitello - 8 fette di prosciutto crudo- 8 foglie di salvia- 50 gr di burro- 1 bicchiere di vino bianco- sale e pepe-.
http://vecchisapori.blogspot.com
http://vecchisapori.blogspot.com
Per prima cosa preparate la carne eliminando i nervetti e il grasso delle fettine( se non l'ha fatto il vostro macellaio ).Prendete  le fettine di prosciutto crudo e mettetele sulle fette di carne. Lavate e asciugate la salvia e mettetene una foglia su ciascuna fetta di vitello e fermate il tuto con uno stuzzicadenti.
In una padella ampia fate sciogliere il burro e quando comincerà a soffriggere aggiungete i saltimbocca e fateli rosolare per un paio di minuti per lato. Quando si saranno rosolati, aggiungete il vino bianco e fate sfumare.
Una volta cotti salate, pepate e toglieteli dalla padella. Servite i saltimbocca caldi irrorandoli con il fondo di cottura......

***SEPPIE CON I PISELLI***

INGREDIENTI :1 kg di seppie- 400 gr di passata di pomodoro- 600 gr di piselli- 1/2 cipolla- olio extravergine d'oliva- peperoncino piccante- sale -.
http://vecchisapori.blogspot.com
Spellate le seppie, togliete l'asso e la vescichetta dell'inchiostro, gli occhi e la bocca. Tagliatele a listarelle, lavatele bene e mettetele in una casseruola con l'olio, la cipolla, il pomodoro, il peperoncino e il sale. Cuocete per un' oretta a fuoco moderato, poi aggiungete i piselli e mescolare fino a quando i piselli saranno cotti, aggiungendo un pò di acqua se necessario. A cottura ultimata servire caldi o anche tiepidi e munirvi di tanto pane per fare la famosa " scarpetta " che in questo piatto è d'obbligo.......BUON APPETITO!!! Un abbraccio.....

venerdì 15 luglio 2011

***CORNETTI AI WURSTEL***

 Oggi a Roma fortunatamente si respira un pò d'aria fresca e quindi ho deciso di fare qualcosa al forno e visto che ci saranno alcune amiche di mia figlia a cena, ho deciso di fare questi cornetti come antipastino, tanto per tamponare lo stomaco visto che sono delle spazzolatrici incallite.......


http://vecchisapori.blogspot.com
INGREDIENTI  : 2 confezioni di pasta per focacce- 4 wurstel grandi- 100 gr di provola affumicata- salsa ketchup- 1 tuorlo d'uovo- olio per la teglia-.
Srotolate la pasta su una spianatoia leggermente infarinata e ricavatene dei triangoli con una rotella a lama liscia . Su un piano di lavoro tagliate a metà i wurstel nel senso della lunghezza e affettate sottilmente la provola affumicata.
http://vecchisapori.blogspot.com
Disponete su ogni quadrato di pasta un cucchiaio di salsa di ketchup, alcune fettine di provola e i wurstel tagliati a metà. Arrotolateli dalla base verso la punta , spennellate con il tuorlo dell'uovo. Appoggiate i cornetti sulla placca da forno leggermente unta o ricoperta con carta da forno e mettere in forno già caldo a 200°C per 25-30 minuti Togliete dal forno e servite tiepidi.
 

martedì 12 luglio 2011

***FIORI DI ZUCCA FARCITI ALLA ROMANA***

INGREDIENTI : ( per 4 persone) : 12- 16 fiori di zucca- 6 filetti di alici- 200 gr di mozzarella tagiata a dadini- 100 gr di farina- abbondante olio per friggere-.

http://vecchisapori.blogspot.com
Togliete ai fiori il gambo e il pistillo, facendo attenzione a non romperli.  Lavateli e asciugateli tamponandoli delicatamente con carta assorbente da cucina.
Tagliate la mozzarella a dadini, sminuzzate le alici e mettetele dentro ai  fiori di zucca.Preparate una pastella abbastanza densa con acqua, farina e sale( io ci metto anche un pò di birra), immergetevi uno alla volta i fiori farciti e fate sgocciolare l'eccesso di pastella.
http://vecchisapori.blogspot.com
Scaldate l'olio in una padella antiaderente e friggetevi i fiori di zucca. Sgocciolateli su carta assorbente da cucina affinchè perdano l'eccesso di olio e servite caldi....anche il giorno dopo sono ottimi!!!!
Ci piacciono da morire e ogni volta nè devo fare una quantità enorme perchè sono come le ciliege....una tira l'altra..!!!!PROVATELE!!

***FOCACCIA FARCITA CON MELANZANE***

INGREDIENTI :  400 gr di  farina- 20 gr di lievito di birra fresco- 250 gr di mozzarella- 1 melanzana- 3 pomodori di media grandezza- 1 cucchiaio di olio extravergine d'oliva- sale-.

http://vecchisaporiblogspot.com
Mescolate la farina al sale e formate una fontana; versate al centro il lievito sciolto in poca acqua tiepida e un filo d'olio. Impastate bene tutti gli ingredienti in modo da ottenere un impasto morbido e elastico. Lasciate riposare la pasta in un luogo caldo coperta da un canovaccio per 2 ore. Nel frattempo lavate e tagliate a fette la melanzana, poi fatela grigliare.Trascorse le 2 ore , stendete con le mani metà impasto in una teglia unta o foderata di carta da forno, distribuite la mozzarella tagliata a dadini, i pomodori tagliati a fettine, e le fette grigliate di melanzana. Coprite con l'altra metà dell'impasto e saldate i bordi con una leggera pressione. Bucherellate con una forchetta e lasciate lievitare ancora per 45 minuti circa.
http://vecchisapori.blogspot.com
Infine , spennellate la focaccia con l'olio d'oliva, cospargete con rosmarino e sale , infornate a forno caldo a 200°C per 25 minuti.....Lasciare intiepidire....

sabato 9 luglio 2011

***TORTA CON CIOCCOLATO E AMARETTI***

INGREDIENTI :  PER L'IMPASTO :  2 uova- 100 gr di zucchero- 1 bustina di vanillina- 50 gr di amaretti sbriciolati- 1 pizzico di sale- 100 gr di farina bianca- 100 gr di frumina Paneangeli- 1/2 bustina di lievito Pane Degli Angeli- 80 gr di burro- 100 gr di cioccolato fondente-.
PER DECORARE : zucchero a velo-.

http://vecchisapori.blogspot.com
http://vecchisapori.blogspot.com
Sbattere a schiuma i tuorli ( tenere da parte gli albumi )con lo zucchero, aggiungere gradatamente la vanillina, gli amaretti passati nel mixer, il sale, il burro fatto sciogliere a bagnomaria. Sbattere fino a ottenere una massa cremosa. Sciogliete il cioccolato in un pentolino con un poco di latte. Montate gli albumi a neve fermissima, aggiungerli alla massa cremosa insieme al cioccolato sciolto, la farina setacciata e incorporata con la frumina e il lievito, mescolare il tutto per incorporare bene tutti gli ingredienti. Versare l'impasto in una tortiera , imburrata e infarinata, mettere in forno preriscaldato a 180°C per circa 35-40 minuti. Dopo la cottura lasciare il dolce in forno per altri 20 minuti circa  evitando cosi che con l'aria si sgonfi....dopo di che , spolverizzate con zucchero a velo.
Anche se con questo caldo accendere il forno è un impresa coraggiosa, ma vedere poi il risultato finale ti ripaga......che ne pensate???...A presto!!!!!

giovedì 7 luglio 2011

*** CAKE AL CIOCCOLATO E CAFFE'***

INGREDIENTI : PER L'IMPASTO :250 gr di burro-200 gr di zucchero-1 bustina di vanillina Paneangeli-1  cucchiaio colmo di caffè solubile-1 pizzico di sale- 4 uova- 100 gr di cioccolato fondente- 200 gr di farina bianca- 100 gr di frumina Paneangeli- 3 cucchiai di latte- 40 gr di cacao amaro-1 bustina lievito Pane Degli Angeli- PER DECORARE : 100 gr di cioccolato fondente - 1 cucchiaino colmo di caffè solubile-.
http://vecchisapori.blogspot.com

Montare a crema il burro con lo zucchero, aggiungere gradatamente la vanillina, caffè e sale.Aggiungere un uovo alla volta, sbattendolo per mezzo minuto circa. Incorporare delicatamente il cioccolato tritato e la farina mescolata con la frumina, il cacao ,e per ultimo, il lievito setacciato, alternando l'aggiunta del latte. Versare in uno stampo a cassetta e cuocere per 60 minuti in forno preriscaldato a 180°C. Dopo 15 minuti di cottura incidere la superficie del dolce per tutta la sua lunghezza, con l'aiuto di un coltellino. Sciogliere il cioccolato a bagnomaria, incorporarvi il caffè e glassare la superficie del dolce raffreddato...Potete anche  spolverizzarlo con zucchero a velo.....BUONISSIMO!!!!

lunedì 4 luglio 2011

***A TUTTE LE CUOCHINE***

Vorrei avere più tempo da dedicare al mio blog, ma non sempre ci riesco tra la casa , la figlia e il lavoro ( quando c'è ) non mi è sempre possibile. Cerco di fare il possibile anche perchè è diventata veramente una grande passione la cucina. Adesso vi dico una cosa che sembrerà non tanto normale...Un pò di tempo fà la notte mi svegliavo spesso e purtroppo non riuscivo più a addormentarmi ...e gira che ti rigira alla fine mi alzavo e in piena notte le due, le tre....mi mettevo a cucinare...e precisamente dolci oppure facevo il pane.......Si sentiva un profumo per casa che rimaneva anche la mattina quando si svegliava mia figlia , e allora mi diceva "Mamma che per caso stanotte non riuscivi a dormire??" e che volete farci...quando la passione chiama meglio ...rispondere!!!. Buona continuazione a tutte voi e arrivederci con le prossime gustose ricettine....

domenica 3 luglio 2011

***PASTA E CECI***

INGREDIENTI: 250 gr di ceci-150 gr di pasta- 2 spicchi d'aglio- 1 acciuga sott'olio- rosmarino- olio extravergine d'oliva- sale -.


http://vecchisapori.blogspot.com/

Dopo aver lasciato a bagno i ceci con un cucchiaino di bicarbonato, scolateli, metteteli in una pentola di coccio e copriteli con poco più di un litro di acqua fredda, 1 spicchio d'aglio e il rosmarinop. Portate quindi a ebollizione con fuoco moderato.
Schiumate qualora fosse necessario, e fate cuocere i ceci fino a quando non saranno aperti; nel frattempo in un tegamino fate soffriggere con un cucchiaio d'olio, l'altro spicchio d'aglio e l'acciuga.
Quando l'aglio sarà rosolato toglietelo, e nell'olio con l'acciuga versate un mestolo di ceci cotti. Mettete poi il tutto nella pentola grande, portate a ebollizione e aggiungete la pasta ( spaghetti spezzati, pennette , maltagliati, cannolicchi. ). Servire calda.......se vi piace aggiungere del peperoncino in polvere.......

sabato 2 luglio 2011

***RISO E LENTICCHIE ALLA ROMANA***


http://vecchisapori.blogspot.com/

INGREDIENTI :250 gr di lenticchie ammorbidite- 250 gr di riso- 50 gr di lardo- 1 cipolla- 1 costa di sedano- 2 pomodori maturi- 1 spicchio d'aglio- 2 cucchiai di prezzemolo tritato- pecorino grattugiato- una noce di burro- sale e pepe-.

Sbucciate la cipolla, tritatela e fatela imbiondire in una casseruola con il lardo sciolto. Unite l'aglio e il sedano tritato, i pomodori a pezzettini e circa 2 litri e mezzo d'acqua. Salate, pepate e portate a ebollizione e poi spegnete il fuoco. Lasciate intiepidire. Unite le lenticchie scolate e cuocete per 2 ore dal momento dell'ebolizione. Quindi unite il riso e cuocete per 15 minuti circa; regolate di sale e pepe, mantecate con burro e pecorino grattugiato, mescolate e unite il prezzemolo tritato.
La foto mi è venuta un pò sfocata , si vede poco . Alla prossima ricetta di riso e lenticchie farò meglio!!!!!CIAO A TUTTI...

venerdì 1 luglio 2011

***BARCHETTE DI PERE AL MASCARPONE***

INGREDIENTI :4 pere non troppo mature- 5 dl di spumante secco- 1 foglia di alloro- 1 stecca di cannella di 3 cm- 200 gr di mascarpone- 30 gr di parmigiano grattugiato- 30 gr di pistacchi sgusciati- sale-.


http://vecchisapori.blogspot.com/

Lavate le pere, ascuigatele, e servendovi di un rigalimoni, praticate delle incisioni sulla buccia. Portate a ebollizione in un tegame lo spumante con 3 dl di acqua, la cannella, l'alloro e un pizzico di sale. Immergetevi quindi le pere e fatele cuocere per 20 minuti a fuoco basso. Sgocciolate le pere e lasciatele raffreddare. Dividetele a metà e scavatene la polpa, lasciandone uno strato di 5 cm circa si spessore, quindi frullate la polpa asportata. Mescolate in una terrina il mascarpone e il parmigiano grattugiato con la polpa frullata delle pere fino a ottenere una crema omogenea. Riempite le mezze pere con il composto ottenuto, cospargetele con i pistacchi tritati e servite.

Sono indicate in questa preparazione le pere Williams, infatti la loro polpa bianca di sapore dolce- acidulo, possiede un aroma moscato caratteristico, che si sposa bene con il gusto cremoso del mascarpone.....Mentre cuociono si sprigiona un profumo di moscato e cannella che è favoloso...!!!!!

***SFORMATINI ALLA FONTINA E SPINACI***

INGREDIENTI :250 gr di fontina- 1 dl di latte- 6 uova- 3 cucchiai di panna- 800 gr di spinaci- 1 costa di sedano-  40 gr di burro- burro per gli stampini- sale e pepe-.


http://vecchisapori.blogspot.com/

Sminuzzate la fontina in una ciotola e incorporatevi le uova; unite il latte, la panna e una macinata di pepe e mescolate per amalgamare bene il tutto.
Versate il composto in stampini imburrateli e fate cuocere a bagnomaria nel forno già caldo a 140°C per 50 minuti.
Nel frattempo mondate gli spinaci, lavateli accuratamente, sgocciolateli e fateli cuocere per 2 minuti circa in una padella antiaderente con il burro rimasto, salateli e pepateli. Mondate il sedano, tagliatelo a pezzetti e sbollentateli per 5-7 minuti in acqua salata.
A cottura ultimata, togliete gli sformatini dal forno, e capovolgeteli sui di un piatto da portata. Servite gli sformatini caldi o tiepidi, accompagnandoli con gli spinaci e il sedano preparati.....

Molto saporiti e gustosi  ....buon appetito!!!!

°°° ER PORCO E ER SOMARO°°°

Una mattina un povero Somaro, ner vede un Porco amico annà ar macello, sbottò in un pianto e disse:-" Addio, fratello: nun se vedemo più, nun c'è riparo! " -Bisogna esse filosofo, bisogna; -iè disse er Porco -via, nun fà lo scemo chè forse un giorno se ritroveremo in quarche mortadella de Bologna! TRILUSSA