I Dolcissimi.................

Ho sempre adorato cucinare e in particolare fare dolci, ma non quelli da grandi chef complicati e difficili.....Una bella torta di mele, una soffice torta al cioccolato l'importante è che sia fatta con semplicità e amore e che delizi i palati che le gusteranno...















Lettori fissi

giovedì 30 giugno 2011

***TIMBALLO DI RISO ALLA ROMANA***

INGREDIENTI. 200 GR DI RISO- 100 GR DI BURO- 540 GR DI PANGRATTATO- 100 GR DI PROSCIUTTO CRUDO A DADINI- 2 SALSICCE- 400 GR  TRA CRESTE E OVETTI DI GALLINA, FEGATELLI ,ANIMELLE D'ABBACCHIO E FUNGHI- 4 UOVA- 1/2 CIPOLLA-1 SPICCHIO D'AGLIO- 1 LT DI BRODO DI CARNE-OLIO EXTRAVERGINE D'OLIVA-SALE E PEPE-.

http://vecchisapori.blogspot.com/

Preparate il ragù con l'olio, il prosciutto, la cipolla tritata, le rigaglie di pollo, le animelle, i funghi, le salsiccie a fettine e aggiustate di sale. A parte cuocete il riso, scolatelo, versatelo in una terrina e aggiungete 2 tuorli d'uovo, mescolate e lasciate riposare. Imburrate uno stampo per torte ( io ho usato quello per crostate ) e nella parte interna ponete le uova sbattute e il pangrattato, in modo da formare una doppia crosta. Sulla parete e sul fondo disponete il riso e nel mezzo versatevi il ragù, che coprirete con altro riso. Spolverate il tutto con altro pangrattato e qualche fiocco di burro e infornate a 160°C. Quando il timballo sarà gratinato capovolgete lo stampo e servite caldo.....è proprio nà bontà!!!!

mercoledì 29 giugno 2011

***BANANA SPLINT***

INGREDIENTI :50 gr di cioccolato fondente- 2 banane- 300 gr di gelato alla vaniglia- 300 gr di gelato allo yogurt- 150 ml di panna da montare - 40 gr di zucchero a velo- 20 gr di mandorle- 300 ml di latte- 60 gr di zucchero semolato- 2 tuorli- 1/2 limone non trattato-.


http://vecchisapori.blogspot.com/

Fare bollire il latte con 30 gr di zucchero semolato e la scorza di limone, poi eliminare la scorza. Lavorare a parte i tuorli con lo zucchero semolato rimasto, quindi aggiungere il latte, rimettere il composto sul fuoco e lasciare cuocere la crema mescolando finchè non si addensa.
Spezzettare il cioccolato e farlo sciogliere in una casseruola a bagnomaria a fuoco moderato, unirlo alla crema ancora calda e mescolare finchè il composto non sarà perfettamente amalgamato e raffreddato. Montare la panna e unire lo zucchero a velo e tenerla da parte.
Sbucciare le banane e dibviderle a metà nel senso della lunghezza, disponetele ogni metà su un piatto da dessert e sistemare 1 pallina di gelato alla vaniglia e 1 pallina di gelato allo yogurt. Versate sulla composizione la crema al cioccolato, guarnire con ciufetti di panna montata e completare con delle mandorle tagliate a lamelle.

Questo è un dolce che ho voluto fare perchè lo mangiavano spesso le mie figlie ogni volta che andavamo in gelateria e visto che ne andavano matte ho voluto provare a farlo......esperimento riuscito!!!!! 

martedì 28 giugno 2011

***SAREBBE BELLO***

«Io voglio vedere
ogni
popolo
del mondo
unito, riunito,
nel gesto più semplice della terra:
mordere una mela.»

lunedì 27 giugno 2011

***TIMBALLO DI PANE***


http://vecchisapori.blogspot.com/

INGREDIENTI: 500 GR DI PANE AFFETTATO- 500 GR DI FORMAGGI MISTI( FONTINA, ASIAGO, EMMENTHAL,)- 2 CIPOLLE- 2 POMODORI- 1 FOGLIA D'ALLORO- CANNELLA- NOCE MOSCATA- PEPERONCINO ROSSO IN POLVERE- 1 BICCHIERE DI VINO BIANCO SECCO-OLIO EXTRAVERGINE D' OLIVA- SALE-.

Affettate sottilmente le cipolle e quindi stufatele a fuoco moderato con poco olio e alloro per 15 minuti. Poi stendetene una parte in una teglia da forno oliata e ricoprite con uno strato di sottili fette di pane. Proseguite con uno strato di formaggio affettato e concludete con fettine di pomodoro e il resto delle cipolle. Salate leggermente, insaporite con cannella e noce moscata e ricominciate, alternando i vari ingredienti, sino a terminare con il pane. Bagnate infine con il vino bianco e un giro d'olio e aggiungete un pizzico di peperoncino. Infornate poi a calore moderato sino alla doratura della superficie. Lasciate riposare il timballo per 5 minuti prima di portare in tavola..Ottimo servirlo con delle verdure crude miste.

domenica 26 giugno 2011

***MUFFINS CON YOGURT E MIRTILLI***

INGREDIENTI :300 gr di farina- 150 di margarina- 50 gr di zucchero- 1 vasetto di yogurt ai frutti di bosco- 1 bustina di lievito per dolci in polvere- 2 cucchiaini di cannella- 200 gr di mirtilli- 2 uova -sale.-

Mettete in una terrina la farina setacciata con il lievito, lo zucchero, la cannella e un pizzico di sale e mescolate bene per evitare che in seguito non avvenga una buona lievitazione.
http:vecchisapori.blogspot.com
In una ciotola a parte sbattete le uova e , sempre mescolando aggiungete la margarina che avevate lasciato a temperatura ambiente. Mescolare molto bene fino a farlo diventare un composto omogeneo.Aggiungete lo yogurt , continuando a mescolare mettete insieme anche tutti gli altri ingredienti e per ultimi i mirtilli. Versate il composto negli stampini per muffins unti e infarinati, per 3/4 della loro capacità e mettete in forno preriscaldato a 180°C per 20-25 minuti finchè non saranno ben lievitati e avranno assunto un colore dorato . Prima di servire lasciare raffreddare.....Potete anche spolverizzare con zucchero a velo.....MOLTO BUONI...........
http://vecchisapori.blogspot.com/

mercoledì 22 giugno 2011

***TORTA DI SCAMPI***


http://vecchisapori.blogspot.com/

INGREDIENTI : 300 GR DI PASTA SFOGLIA (o una confezione già pronta)-4 uova- 600 gr di code di scampi- prezzemolo- 2,5 dl di panna da cucina- 2 cucchiai di farina- 40 gr di burro- 1 bicchierino di brandy- 1 spicchio d'aglio- sale - pepe in grani- .

Sgusciate le code di scampi e fatele rosolare per 2 minuti nel burro con l'aglio tritato finemente. Bagnate con il brandy, regolate di sale e pepe, secondo il vostro gusto, e levate tutto dal fuoco. Preparate la pasta sfolglia, stendetela con un mattarello infarinato su  un piano e foderate con questa una teglia da forno avendo cura di rivestire anche le pareti laterali.
Lavate il prezzemolo e tritatelo. In una terrina sbattete le uova e con la farina e un pò di sale e pepe appena macinato, sino a ottenere una crema compatta, incorporatevi la panna e le code di scampi con il loro fondo di cottura.
Versate tutto nella teglia foderata di pasta sfoglia e passate in forno preriscaldato a 200°C per circa 40 minuti, o finchè la supericie sarà ben dorata, la pasta croccante e il ripieno ben sodo. Servite la torta tiepida....

Vi assicuro che è una vera bontà.....meno male che ne avevo fatte due per la cena di ritrovo con le amiche......hanno chiesto il bis!!!!!

lunedì 20 giugno 2011

***RISOTTO ALLA TRASTEVERINA***


http://vecchisapori.blogspot.com/

INGREDIENTI :400 gr di riso-80 gr di burro- 50 gr di cipolle- 10 gr di pecorino romano-100 gr di guanciale - 100 gr di fegatini di pollo- 100 gr di prosciutto crudo a dadini- 2 lt di brodo vegetale- 1/2 bicchiere di vino bianco- sale e pepe-.

Tagliate il guanciale a striscioline, mettetelo in una casseruola con 30 gr di burro e la cipolla tritata finemente. Lasciate soffriggere fino a quando la cipolla non sarà dorata e il grasso del guanciale trasparente. Versate il vino e fate evaporare, aggiungete quindi il prosciutto crudo tagliato a dadini e i fegatini tagliati in piccoli pezzi.
 A questo punto versate nella casseruola( meglio se è di coccio) il riso e fatelo tostare mescolando di continuo.
Continuate la cottura aggiungendo di tanto in tanto mestoli di brodo. A fine cottura aggiustate di pepe, aggiungete il  pecorino, il burro rimanente, quindi mescolate, coprite e lasciate mantecare per qualche minuto e poi ....servite caldo..

Il risotto alla trasteverina  è chiamato cosi proprio perchè  nasce tra i vicoli del caratteristico rione romano TRASTEVERE.....Molto gustoso , un sapore particolare....

domenica 19 giugno 2011

***CROSTATA ALLE BANANE***

INGREDIENTI: Pasta frolla per crostate-
PER IL RIPIENO : 6 banane- 150 gr di uva passa- 50 gr di mandorle spellate-
PER LA CREMA : 2 uova- 100 gr di zucchero- 1/2 dl di panna fresca- 1 bustina di zucchero vanigliato-.


http://vecchisapori.blogspot.com/

Preparate la pasta frolla per crostate ( come descritto nell'impasti di base),mettetela a riposare in frigo per circa 30 minuti. Intanto passo al ripieno: lavate l'uva passa, mettetela a bagno in acqua tiepida quindi asciugatela. Riducete le mandorle a scaglie, sbucciate e tagliate a fette le banane.
Sul fondo della tortiera imburrata stendete la frolla, disponete le fette di banana e cospargetele di uva passa e mandorle. A parte  preparate la crema sbattendo le uova con la panna e lo zucchero. Versate la crema sulla frutta, poi mettete la tortiera nel forno preriscaldato  a 180°C ,lasciandola cuocere per 25-30 minuti. A cottura ultimata ,lasciate riposare la torta per 5 minuti, poi sfornatela e cospargetela di zucchero vanigliato e qualche mandorla sparsa quà e là.......

venerdì 17 giugno 2011

***TORTINO DI PATATE ALLA PANCETTA***

  1. INGREDIENTI :600 gr di patate
  2. 100 gr di pancetta affumicata-
  3. olio extravergine d'oliva-
  4. 20 gr di burro
  5. sale-.

http://vecchisapori.blogspot.com/

Lavate le patate e lessatele per circa 30 minuti in acqua salata. Scolatele, sbucciatele e con lo schiacciapatate fatene una purea. Tagliate la pancetta a bastoncini e rosolatela in una padella antiaderente coon l'olio extravergine. Quando la pancetta sarà dorata , aggiungete le patate schiacciate; schiacciate bene con una paletta di legno in modo da formare un tortino compatto e cuocete per 5-6 minuti finchè la base non risulterà dorata. Girate il tortino aiutandovi con un piatto, fatelo scivolare di nuovo nella padella e cuocete per altri 5-6 minuti anche dall'altro lato. Quando entrambe le parti saranno dorate , togliete il tortino dalla padella e mettete  su un piatto da portata e servite tiepida.....ECCEZIONALE

***SCONES DOLCI ALLO ZAFFERANO***

INGREDIENTI.230 gr di farina bianca- 1/2 dl di latte- 40 gr di zucchero di canna- 40 gr di burro- 1 uovo- 1 cucchiaino di zafferano- gocce di cioccolato- sale-.


http://vecchisapori.blogspot.com/

Mescolate la farina, un pizzico di sale e lo zucchero. Sbattete l'uovo con il latte nel quale avrete sciolto lo zafferano e uniteli lentamente agli altri ingredienti. Aggiungete anche il burro ammorbidito e le gocce di cioccolato. La pasta dovrà risultare soffice, ma non collosa. Eventualmente potete aggiungere 1 o 2 cucchiai di latte.
Impastate ancora il composto sul piano di lavoro infarinato, poi stendete al pasta con il mattarello fino a 2 cmdi spessore. Infarinate il tagliapasta e ritagliate dei cerchi dalla sfoglia, reimpastate la pasta rimasta e continuate fino a esaurimento.
Disponete gli scones su una placca rivestita con carta da forno ,lasciando un pò di spazio fra l'uno e l'altro. Potete farli dorare spennellandoli con un pò di latte e di uovo sbattuto. Fate cuocere per 15 minuti a 220°C in forno già caldo. Gli scones devono essere lievitati e dorati. Lasciateli raffreddare e servite tiepidi

***MUFFINS CON SPEZIE E YOGURT***


http://vecchisapori.blogspot.com/

INGREDIENTI: 300 gr di farina- 125 gr di burro- 50 gr di zucchero (ho messo quello di canna )- 1 vasetto di yogurt magro  - 2 cucchiaini dicannella- 1 bustina di lievito per dolci in polvere- 4 cucchiaini di noce moscata- 1 uovo- 2 bustine di vanillina- un pizzico di sale-.

In una terrina mescolate zucchero, farina setacciata, cannella, noce moscata, vanillina , un pizzico di sale e il lievito; mischiate bene per evitare che in seguito si formino dei grumi.
In un altro contenitore sbattete l'uovo, aggiungete il burro ammorbidito a temperatura ambiente e lo yogurt. Mescolate con cura, aggiungete gli altri ingredienti e lavorate fino ad amalgamare bene il composto e renderlo piuttosto omogeneo. Distribuite il composto negli stampini o nella teglia da muffins unti e infarinati, per 2/3 della loro capacità e mettete a cuocere in forno preriscaldato a 200°C per 10-15 minuti finchè non saranno ben lievitati e avranno assunto un colore dorato in superficie.Lasciate raffreddare e spolverizzate con zucchero a velo.....SI SPRIGIONA UN PROFUMO FANTASTICO PER TUTTA LA CASA......DELIZIOSI....

giovedì 16 giugno 2011

***PASTA FROLLA AL CIOCCOLATO***

INGREDIENTI: 200 gr di farina- 100 gr di burro- 70 gr di zucchero- 30 gr di cacao in polvere senza zucchero- 1 tuorlo d'uovo - 1 uovo intero.-.


http://vecchisapori.blogspot.com/

Preparare una miscela con la farina, lo zucchero e il cacao; versatela sulla spianatoia formando una fontana; nell'incavo mettete il burro ammorbidito a pezzetti, il tuorlo d'uovo e l'uovo intero. Lavorate per pochi minuti il composto che diventi omogeneo, ma non elastico; modellatelo a forma di palla e fatelo riposare in frigorifero per circa 30 minuti prima di utilizzarlo.
Ricoprite con carta da forno una tortiera e stendete la frolla aiutandovi con le mani, quindi farcite con marmellate o creme....Le modalità e i tempi di cottura sono gli stessi della pasta frolla classica...

mercoledì 15 giugno 2011

***CUORI DI CIOCCO-LATO***

INGREDIENTI:125gr di farina bianca- 100 gr di fecola di patate Paneangeli- 20 gr di cacao amaro- 70 gr di zucchero a velo- 2 tuorli-- 150 gr di burro- 1/2 fialetta di Aroma Vaniglia Paneangeli- 1/2 bustina di lievito Paneangeli-.
PER DECORARE : 2 albumi d'uovo- zucchero a velo.


http://vecchisapori.blogspot.com/

Setacciare la farina e la fecola sul piano del tavolo. Al centro del mucchio praticare una buca e mettervi il cacao, lo zucchero a velo, i tuorli, il burro, l'aroma di vaniglia e per ultimo il lievito. Incorporate il tutto e impastate rapidamente, fino a ottenere un impasto liscio. Qualora  dovesse risultare troppo morbido, porlo in frigorifero per 30 minuti. Con un mattarello stendere l'impasto sul piano del tavolo infarinato in una sfoglia dello spessore di 1 cm. e ritagliarvi con gli appositi stampi( io ho usato quelo a forma di cuore).
Rimpastare i  ritagli e procedere allo stesso modo fino a esaurimento dell'impasto.
Spennellare con l'albumi montati a neve la superficie dei biscotti , sistemarli in una placca ricoperta con carta da forno e cuocerli  per 15-18 minuti in forno preriscaldato a 180°C. A fine cottura , spolverizzarli con zucchero a velo.....

lunedì 13 giugno 2011

***CIAMBELLA ALLE MANDORLE E CAROTE***


http://vecchisapori.blogspot.com/
INGREDIENTI : 300 gr di carote- 300 gr di mandorle sgusciate- 300 gr di zucchero- 4 uova- 1 limone- 1 bicchierino di rhum- 1 cucchiaio di farina-.zucchero a velo-.

Lavorate a lungo lo zucchero con i tuorli d'uovo, fino a ottnere un impasto omogeneo e cremoso al quale unirete, mescolando con cura, la farina, le carote grattugiate, le mandorle tritate, la scorza grattugiata di un limone e il liquore. In ultimo amalgamatevi con molta delicatezza gli albumi montati a neve. Versate l'impasto in una tortiera imburrata e infarinata e fate cuocere in forno già caldo per circa 3/4 d'ora a 180°C. A cottura ultimata fate raffreddare la torta e spolverizzatela con zuchero a velo.   Se non gradite il liquore potete aromatizzare questa torta con un pizzico di noce moscata, del miele o del succo di limone.....DELIZIOSA!!!!! SEMPLICE E BUONA.....

domenica 12 giugno 2011

***BOCCONOTTI DI RICOTTA ALLA ROMANA ***

INGREDIENTI : 500 gr di ricotta- 100 gr di zucchero- 3 tuorli d'uovo- 1 uovo intero- 50 gr di frutta candita- 1 cucchiaio di farina- 1 cucchiaino di cannella- una noce di burro- 2 sfoglie di pasta frolla-.


http://vecchisapori.blogspot.com/

Setacciate per prima cosa la ricotta, versatela in una ciotola capiente, quindi unitevi lo zucchero, la frutta candita, la cannella; dopo aver mescolato, aggiungete i tuorli e continuate a mescolare fino a ottenere un composto omogeneo; lasciate riposare per circa 30 minuti.
Imburrate e infarinate una teglia e disponetevi sopra una sfoglia di pasta frolla su cui spalmerete uno strato del composto, lasciando un margine di circa 1/2 cm. Coprite il tutto con la seconda sfoglia e chiudete premendo i bordi della pasta . Spennellate la superficie della sfoglia con un uovo e infornate in forno già caldo a 160°C per circa 30 minuti. Una volta cotto il dolce, lasciatelo raffreddare e tagliatelo formando dei rettangoli irregolari, spolverate con zucchero a velo e servite......
Questo dolce anche se di origine abruzzese, è entrato a far parte della tradizione capitolina da cosi tanto tempo che i bocconotti sono ormai considerati a pieno titolo " romani " e poi sono ....OTTIMI....!!!!!!

giovedì 9 giugno 2011

***CODA ALLA VACCINARA*** ( Un pò di Romanità....)


http://vecchisapori.blogspot.com/

INGREDIENTI : 1 coda di bue- 100 gr di lardo- 30 gr di strutto- 1 ciuffo di prezzemolo- 1 carota-1 cipolla- 2 coste di sedano- 1 bicchiere di vino bianco- 100 gr di passata di pomodoro- olio extravergine d'oliva- sale - pepe-.

Ponete su un tagliere prezzemolo, cipolla  e carota e sminuzzateli finemente con una mezzaluna. Tritate il lardo. Tagliate la coda a pezzetti, lavatela e immergetela in acqua bollente; quando l'acqua spiccherà di nuovo il bollore togliete la carne. Mettere in una casseruola ( preferibilmente di terracotta) il lardo, lo strutto e tutto il trito di prezzemolo, carota, cipolla. Lasciate soffriggere per qualche istante, quindi aggiungete i pezzetti di coda, mescolate e rosolate fino a che la carne si sarà leggermente dorata. Salate pepate e continuate la rosolatura bagnando poco alla volta con il vino bianco. Quando questo sarà evaporato unire la passata di pomodoro sciolta in circa mezzo litro di acqua calda. Coprite la casseruola e fate cuocere a fuoco basso per circa 1 ora. Pulite le costa di sedano, levate le parti coriacee, tagliateli a pezzetti e unitele alla coda dopo le 4 ore di cottura, lasciandola sul fuoco per 30 minuti circa. Versate la carne sul piatto di portata irroratela con il suo sugo e servitela calda......
La coda alla vaccinara è cosi chiamata perchè nacque nel rione REGOLA, dove abitavano i vaccinari.Regina del" quinto- quarto" è sempre stata sottovalutata perchè emblema della cucina povera romana, ma ultimamente rivalutata anche per la difficoltà di preparazione....

mercoledì 8 giugno 2011

***CALZONE NAPOLETANO***

Per 4 persone : 500 gr di pasta di pane,- 180 gr di ricotta,- 1 uovo,- 80 gr di salame Milano,- 120 gr di mozzarella,- 2 cucchiai di pecorino romano grattuggiato ( il parmiggiano va bene lo stesso),- sale ,- farina per la spianatoia,- poco burro per la placca da forno.

http://vecchisapori.blogspot.com

Amalgamate la ricotta in una terrina insieme all'uovo intero, al formaggio grattuggiato,- alla mozzarella tagliata a dadini e al salame, ridotto a pezzettini, salate leggermente. Stendete la pasta sulla spianatoia infarinata e tirate una sfoglia rotonda dello spessore di circa mezzo centimetro. Sù metà di questo disco ponete il composto appena preparato, poi ripiegate la sfoglia su se stessa premendo bene il bordo in modo  trattenere all'interno tutto il ripieno. Ponete il calzone su una placca leggermente imburrata e passatelo in forno molto caldo per circa mezz'ora a 220°C. Appena apparirà ben cotto e gonfio, estretelo e servite subito in tavola......Se gli impasti risultano duri e asciutti, unite dei pomodori pelati con un pò di sugo...E BUON APPETITO....

***SPAGHETTI SALCICCIA E ZAFFERANO***


http://vecchisapori.blogspot.com/
 Metteremo: 400gr di spaghetti,- 250gr di salsiccia fresca,- 1/2 cipolla tritata,- 1/2 bicchiere di vino bianco,- 1 bustina di zafferano,- 1 rametto di salvia e di rosmarino,- 2 cucchiai di parmiggiano grattuggiato,- 40 gr di burro,- 1 cucchiaio di olio extravergine d'oliva,-sale e pepe.
Fate rosolare la cipolla in una padella antiaderente con il burro, la salvia e il rosmarino. Nel frattempo spellate la salsiccia, sbriciolatela, aggiungetela al soffritto e fatela rosolare per pochi minuti a fiamma vivace. Bagnate poi con il vino bianco, unite lo zafferano sciolto in 1/2 bicchiere d'acqua calda, mescolate e proseguite la cottura per 10 min. circa. A fine cottura togliete il rosmarino. Nel frattempo fate cuocere la pasta in abbondante acqua salata e scolatela al dente. Condite gli spaghetti con il sugo, aggiungete una manciata di pepe, spolverizzate con il parmigiano grattuggiato e servite subito....

***POLPETTONE FARCITO IN CROSTA***

Gli ingredienti sono:: 500gr di carne macinata mista ( vitellone, pollo, suino)-2 uova- 1/2 spicchio d'aglio(facoltativo)- noce moscata- la mollica di una fetta di pane ammollata nel latte- prezzemolo-3 fette di mortadella-3 fette di prosciutto cotto- una presa di parmiggiano grattuggiato-una manciata di spinaci (anche surgelati vanno bene)-2 fettine di scamorza affumicata- 1 confezione di pasta brisèe- semi di sesamo.

http://vecchisapori.blogspot.com/

Amalgamare la carne macinata con tutti gli altri ingredienti, l'uovo, lo spicchio d'aglio, la noce moscata,la mollica del pane ammollata nel latte,il prezzemolo tagliato sottile,sale, una presa di parmiggiano grattuggiato. Stendere l'impasto sopra un foglio di carta da forno e dargli una forma rettangolare. Adagiare sopra alla carne le fettine di mortadella , prosciutto cotto e gli spinaci già sbollentati e ripassati in padella con un pò d'olio e mezzo spicchio d'aglio.Tagliare a tocchetti la scamorza affumicata e spargerla sul composto di carne insieme agli spinaci .Formare un polpettone chiudendo tutti i lati . Stendere la pasta brisèe, metterci in mezzo il polpettone e ricoprirlo con la pasta,chiudere bene i lati. Bagnarlo con un rosso d'uovo sbattuto con il pennello da cucina e spargere dei semi di sesamo sopra la pasta . Cuocere in forno già caldo a 200°C per circa 50 min. Sfornare e lasciare raffreddare, tagliare a fette e servire.........

°°°°GAMBERI E CARCIOFI IN SALSA ROSA °°°°


http://vecchisapori.blogspot.com/
 Ingredienti per 4 persone: 250 gr di code di gamberi- 4 carciofi- il succo di un limone- 3 cucchiai di maionese- 1 dl di olio extravergine d'oliva- 1 cucchiaio di ketchup- 1 cucchiaio di sherry secco- 2-3 gocce di Tabasco- 1 cucchiaio di farina "OO"- sale e pepe-.

In una ciotolina mescolate la maionese con il ketchup, il Tabasco e lo sherry fino a ottenere una salsa omogenea. In un altra ciotolina sbattete 2 cucchiai di succo di limone, un pizzico di sale e di pepe e l'olio fino a ottenere una citronette ben emulsionata. Mondate i carciofi, tagliateli  a spicchi e immergeteli in una terrina con acqua fredda acidula con il succo di 1/2 limone. Versate in una pentola poca acqua fredda e stemperatevi la farina, unitevi il succo di limone rimasto e abbondante acqua; portate a ebollizione, salate e fatevi cuocere i carciofi per 3-4 minuti, quindi sgocciolateli, conditeli con metà della citronette, mescolateli e distribuiteli su un piatto da portata.
 Sgusciate le code di gamberi, privatele del filo nero interno, lavetele e fatele cuocere a vapore; sgocciolatele e conditele con la citronnette rimasta. Distribuite la salsa rosa sopra i carciofi, mettetevi al centro le code di gamberi e servite....DELIZIOSO ANTIPASTO...

°°° BOLLITO CON RISO E SALSA BIANCA°°°




http://vecchisapori.blogspot.com/
 Ingredienti per 4 persone : un pollo di circa 1 kg- 1 osso di manzo- 150 gr di carne di manzo- 300 gr di riso- 1 cipolla- 1 carota- 1 gambo di sedano- 1 manciata di prezzemolo- sale-.
Per la salsa: 50 gr di burro- 50 gr di farina-1/2 lt di brodo di carne- 2 tuorli d'uovo-1/2 succo di limone- sale-.
Fiammeggiate il pollo, pulitelo, svuotatelo, lavatelo e mettetelo in una pentola con un litro e mezzo d'acqua, l'osso di manzo e la carne di manzo.
Mondate e lavate il prezzemolo, il sedano e la carota,aggiungete le verdure e la cipolla alla carne, salate e fate bollire per circa un' ora e mezza, lentamente. Nel frattempo preparate la salsa in una casseruola mettete il burro, fatelo fondere e spumeggiare, aggiungere piano piano la farina, mescolate, versate il brodo poco a poco, continuando a mescolare con un cucchiaio di legno. Fate cuocere la salsa per circa 20 minuti, aggiustate di sale. In una terrina sbattete i tuorli d'uovo con il succo di limone. Togliete la salsa dal fuoco, incorporateci l'uovo e il limone, continuate a mescolare e aggiungete il brodo rimasto. Intanto lessate il riso in abbondante acqua salata,  scolatelo al dente disponetelo su un piatto da portata, metteteci sopra il pollo tagliato a pezzi, irrorate il tutto con la salsa appena preparata. Mettete la restante salsa in una salsiera e servitela a parte.....DELIZIOSO!!!!

***FARFALLE CON PROSCIUTTO E PISELLI***


htttpvecchisapori.blogspot.com
 Ingredienti: Farfalle 1 kg- prosciutto cotto 250 gr in una fetta sola - piselli freschi (o surgelati) 500 gr- burro 50 gr- grana grattugiato 70 gr- sale q. b.- panna da cucina.

Pulire i piselli e bollirli in acqua salata e scolarli, tagliare il prosciutto in julienne
, cuocere la pasta al dente in acqua bollente salara,nel frattempo fare rosolare dolcemente il prosciutto con il burro e aggiungere i piselli, lasciare insaporire e unire la salsa alla panna. Scolare la pasta, versarla nella padella e saltarla condendola con il grana quindi servire subito

***CROSTATA CON BROCCOLETTI E CAVOLFIORI***


http://vecchisapori.blogspot.com/

INGREDIENTI :  Per la pasta: 300 gr di farina- 150 gr di burro- 2 uova- sale.
Per il ripieno: 200 gr di cime di broccoletti-200 gr di cime di cavolfiore- 200 gr di scamorza- 2 tuorli- 2 dl di panna- 2 spicchi d'aglio- 30 gr di parmiggiano grattuggiato- burro- sale- pepe.
Impastate la farina con il burro, le uova, 1 dl di acqua e un pizzico di sale e lasciatela riposare in frigo per 30 min. coperta. Nel frattempo scottate le verdure, sgocciolatele e ponetele a raffreddare: quindi fatele saltare in padella con un pò di burro e gli spicchi d'aglio tagliati a fettine sottili. Unite la panna , i tuorli, il parmiggiano grattuggiato, il sale e il pepe e fate amalgamare il tutto.
 Stendete la pasta e lasciatene da parte dei ritagli per  fare la grata sulla torta, su una tortiera foderata con carta da forno, distribuitevi sopra le verdure, la scamoraza tagliata a dadini e il composto di panna, quindi fate delle strisce con i ritagli della pasta tipiche della crostata e ponete nel forno già caldo a 180°C per circa 40 min. Quindi lasciate raffreddare per qualche minuto e infine portate a tavola

**** FINALMENTE ****

Finalmente sono riuscita dopo alcuni tentativi , a  risolvere  il problema dei commenti sui post.....

Adesso è rientrato tutto nella norma quindi posso rispondere e dare commenti anche sui vostri post...!!!! Un abbraccio a tutte le    AFFECIONATES  !!!!!    BUONA GIORNATA....****

martedì 7 giugno 2011

****MESSAGGIO****

Mi dispiace non so cosa sia successo , ma non riesco più a rispondere ai commenti sia quelli che molto carinamente fate alle mie ricette, nè quelli che io vorrei fare alle vostre sui vostri blog....!!!! UFFA !!!

Spero di risolvere presto..anche se non so da che parte cominciare....

Intanto vi auguro una buona giornata......

lunedì 6 giugno 2011

***INVOLTINI DI PROSCIUTTO E ASPARAGI***


http//vecchisapori.blogspot.com

INGREDIENTI : 4-6 fette di prosciutto cotto-  8-10 asparagi- 3 dl di latte- 30 gr di burro- 30 gr di farina OO-  30 gr di parmiggiano grattugiato- noce moscata- sale-.

Mondate gli asparagi, eliminando la parte finale del gambo, quindi lessateli in acqua salata.Nel frattempo preparate la besciamella: fate sciogliere il burro in un pentolino, unendo la farina tutta in una volta. Mescolate e versate a filo il latte tiepido. Regolate di sale, proseguite la cottura per 10 minuti poi aromatizzate con una grattugiata di noce moscata e una spolverata di parmigiano grattugiato. Sgocciolate delicatamente gli asparagi e tagliate le 4-6 punte più grosse alla lunghezza di 4-5 cm mettendole da parte. Riducete grossolanamente in pezzi gli asparagi rimasti e amalgamateli alla besciamella. Prendete le fette di prosciutto e su ciascuna distribuite il composto di besciamella e asparagi, poi avvolgetele a formare un involtino. Mettete in forno a 160°C per qualche minuto e servite su un piatto di portata.....

domenica 5 giugno 2011

***CROSTATA ALLE MELANZANE***


http://vecchisapori.blogspot.com/

INGREDIENTI: Preparate la pasta brisèe ( o anche quella già confezionata va bene)- 2 melanzane medie- 2 dl di panna da cucina- 2 uova- 2 spicchi d'aglio- alcuni rametti di prezzemolo- olio extravergine d'oliva- sale- peperoncino rosso-.

Preparate la pasta brisèe e mettetela in frigo per 30 minuti. Spuntate e sbucciate le melanzane, tagliatele a fettine di 1 cm di spessore e mettetele sotto sale per farle spurgare e gravate da un peso. Poi scolatele, asciugatele con un canovaccio pulito e saltatele in un tegame con dell'olio a fuoco allegro, in modo da dorarle. Aggiungetevi un trito di aglio e prezzemolo al momento di toglierle dal fuoco.
 Poi spianate la pasta piuttosto sottilmente e foderate con essa uno  stampo circolare unta d'olio, rialzandola lungo i bordi ,lasciando da parte una quantità di pasta che servirà per fare le strisce tipiche della crostata. Punzecchiatela con una forchetta , colmate la pasta con il composto di melanzane e livellatene la superficie, versatevi sopra la panna mescolata alle uova sbattute, spolverate di sale e peperoncino , fate con la pasta rimasta le strisce sopra il composto, e mettete in forno già caldo a 200°C per circa 30 minuti....Sfornate e fatela raffreddare un pò.....vi assicuro che il giorno dopo è ancora più buona!!!!! BUON APPETITO!!!!!!!!

giovedì 2 giugno 2011

***CROSTINI ALLA PONTICIANA***


http://vecchisapori.blogspot.com/

INGREDIENTI :8 FETTE DI PANE CASARECCIO - 2 MOZZARELLE - 150 GR DI PROSCIUTTO CRUDO-  FUNGHI TRIFOLATI - BURRO - SALE E PEPE-.

Rosolate nel burro le fette di pane. Quando saranno dorate guarnitele con qualche fetta di mozzarella, una fetta di prosciutto crudo e una cucchiaiata di funghi tifolati. Infornate in forno già caldo a 180° C per qualche minuto e servite.....OTTIMO antipasto...e perchè no , per i buongustai anche per una notevole ...MERENDA!!!!! RICETTA ROMANA....

***TORTA DI AMARETTI AL PROFUMO DI VANIGLIA***


http://vecchisapori.blogspot.com/

INGREDIENTI: 250 GR DI AMARETTI- 125 GR DI ZUCCHERO- 70 GR DI PANGRATTATO- 3 UOVA- 2 CUCCHIAINI DI LIEVITO IN POLVERE - VANILLINA - 1/2 LIMONE -   1 BICCHIERINO DI AMARETTO-  ZUCCHERO A VELO-  BURRO-  FARINA-.

Passate gli amaretti al mixer in modo da ridurli quasi in polvere, lasciandone qualcuno intero per guarnire.In una terrina lavorate lo zuchero con i tuorli d'uovo fino a che l'impasto non diventa soffice e chiaro; a questo punto incorporate gli albumi montati a neve mescolando delicatamente. Unite al composto anche gli amaretti polverizzati, la vanillina e il pangrattato, quindi ammorbiditelo con un bicchierino di amaretto. Aromatizzate con la scorza di limone grattugiata e , da ultimo incorporate il lievito.
Versate l'impasto in una tortiera imburrata e infarinata e cuocete in forno già caldo a 180°C per 40 minuti circa. Sfornate la torta, spolverizzatela con zucchero a velo e decoratela con gli amareti rimasti.....
Siccome mi erano rimasti degli amaretti da una precedente ricetta , li ho utilizzati per fare questa torta...che più tardi porterò a casa di mia figlia , che poverina ha la febbre ....un pò di zuccheri per tirarsi sù ....

mercoledì 1 giugno 2011

***PENNE ALLA PRIMAVERA***


http://vecchisapori.blogspot.com/

INGREDIENTI: 350 gr di penne rigate- 3 zucchine- 200 gr di mozzarella- 50 gr di pecorino romano grattugiato- 3 uova- olio extravergine d'oliva- sale e pepe-.

Mettete a scaldare in una padella l'olio extravergine, quando è ben caldo unite le zucchine tagliate a dadini non troppo piccoli. Fate dorare e salate solo alla fine. Mentre la pasta cuoce sbattete le uova, salatele e unitele al pecorino grattugiato. Quando la pasta è cotta, scolatela, rimettetela sul fuoco con le zucchine, aggiungete quindi il composto di uova e formaggio. Girate la pasta con un cucchiaio appena in tempo di far addensare l'uovo. Pepate a piacere e servite.....Questa è una ricetta romana semplice ma molto gustosa.......PROVATELA!!!!

°°° ER PORCO E ER SOMARO°°°

Una mattina un povero Somaro, ner vede un Porco amico annà ar macello, sbottò in un pianto e disse:-" Addio, fratello: nun se vedemo più, nun c'è riparo! " -Bisogna esse filosofo, bisogna; -iè disse er Porco -via, nun fà lo scemo chè forse un giorno se ritroveremo in quarche mortadella de Bologna! TRILUSSA