I Dolcissimi.................

Ho sempre adorato cucinare e in particolare fare dolci, ma non quelli da grandi chef complicati e difficili.....Una bella torta di mele, una soffice torta al cioccolato l'importante è che sia fatta con semplicità e amore e che delizi i palati che le gusteranno...















Lettori fissi

martedì 22 marzo 2011

°°° CROSTATA CON ZUCCA E CIOCCOLATO°°°


http://vecchisapori.blogspot.com/

INGREDIENTI : pER LA PASTA FROLLA-330 GR DI FARINA BIANCA- 230 GR DI BURRO- 100 GR DI ZUCCHERO A VELO- 80 GR DI MANDORLE- 6 UOVA SODE- SCORZA DI ARANCIA- SALE-.
PER IL RIPIENO. 430 GR DI POLPA DI ZUCCA- 2,5 DL DI LATTE, 2 DL DI PANNA FRESCA, 150 GR DI ZUCCHERO SEMOLATO- 100 GR DI CIOCCOLATO FONDENTE- 85 GR DI UVETTA- 60 GR DI FARINA BIANCA- 50 GR DI MANDORLE- 4 UOVA- CANNELLA IN POLVERE- BRANDY-.
Per preparare la pasta mettete in una ciotola la farina, il burro, lo zucchero a velo, i tuoli sodi passati al setaccio, le mandorle macinate, un pizzico di sale, la scorza d'arancia grattugiata. Lavorate il tutto aiutandovi con una frusta; quando l'impasto sarà diventato omogeneo, lasciatelo riposare in frigorifero per mezz'ora. Nel frattempo cuocete a vapore per 10 minuti la zucca a fettine e mettete l'uvetta ammollo in un dito di brandy. Passate la zucca cotta allo schiacciapatate  e amalgamatela con 40 gr di zucchero, 1,5 dl di panna, un pizzico di cannella e il brandy dell'uvetta. Mescolate energicamente cosi da ottenere una crema densa. In una casseruola scaldate il latte insieme a 0,5 dl di panna; poi versatelo sui 4 tuorli che avrete in precedenza mescolato al restante zucchero e alla farina. Unite anche il cioccolato spezzettato, fate sobbollire la crema per 10 minuti circa, poi lasciatela raffreddare. Prendete la pasta dal frigo e stendetela con un mattarello. Con due terzi della pasta rivestite uno stampo per torte e cospargete il fondo con l'uvetta e  le mandorle a scaglie. Versate sopra la pasta la crema al cioccolato e poi quella alla zucca, lasciandone un pò da parte poichè serviranno per guarnire la torta. Sull'ultimo strato di crema create una griglia di pasta e infornate la torta a 190°C per circa un'ora; una volta sfornata, guarnitela con ciuffetti di entrambe le creme.......SEMPLICEMENTE DELIZIOSA!!!!

Nessun commento:

Posta un commento

°°° ER PORCO E ER SOMARO°°°

Una mattina un povero Somaro, ner vede un Porco amico annà ar macello, sbottò in un pianto e disse:-" Addio, fratello: nun se vedemo più, nun c'è riparo! " -Bisogna esse filosofo, bisogna; -iè disse er Porco -via, nun fà lo scemo chè forse un giorno se ritroveremo in quarche mortadella de Bologna! TRILUSSA