I Dolcissimi.................

Ho sempre adorato cucinare e in particolare fare dolci, ma non quelli da grandi chef complicati e difficili.....Una bella torta di mele, una soffice torta al cioccolato l'importante è che sia fatta con semplicità e amore e che delizi i palati che le gusteranno...















Lettori fissi

sabato 15 gennaio 2011

Torta di amaretti

Che ne dite di una bella torta di amaretti....
Prendiamo 220 gr di amaretti,- 7 uova,- 200 gr di zucchero ,- 70 gr di pangrattato,-1/2 bustina di lievito,- 1 limone,- liquore all'amaretto,- per completare 2 cuchiaia di zucchero a velo,- qualche amaretto.
Passate gli amaretti al mixer. In una terrina lavorate lo zucchero con i tuorli d'uovo fino a che l'impasto non diventerà soffice e chiaro, a questo punto incorporate gli albumi montati a neve mescolando delicatamente dall'alto verso il basso. Unite al composto anche gli amaretti polverizzati e il pangrattato, quindi ammorbiditelo con un bicchierino di liquore  agli amaretti e il succo del limone. Aromatizzate con la scorza grattuggiata e, da ultimo incorporatevi il lievito. Versate l'impasto in una tortiera imburrata e infarinata e fate cuocere in forno già caldo a 180°C per circa 40 min. Sfornate la torta,lasciatela intiepidire,quindi spolverizzatela con zucchero a velo e decoratela con gli amaretti avanzati....

°°° ER PORCO E ER SOMARO°°°

Una mattina un povero Somaro, ner vede un Porco amico annà ar macello, sbottò in un pianto e disse:-" Addio, fratello: nun se vedemo più, nun c'è riparo! " -Bisogna esse filosofo, bisogna; -iè disse er Porco -via, nun fà lo scemo chè forse un giorno se ritroveremo in quarche mortadella de Bologna! TRILUSSA